´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Billy Nomates - Billy Nomates (Invada)

Ultime recensioni

Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight

Billy Nomates - Billy Nomates
Autore: Billy Nomates
Titolo: Billy Nomates
Etichetta: Invada
Anno: 2020
Produzione: Geoff Barrow
Genere: indie / elettronica / post-punk

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




La Invada Records di Geoff Barrow (Portishead), solitamente specializzata in colonne sonore, propone l'esordio di Billy Nomates, giovane artista inglese che dall'inizio dell'anno si Ŕ fatta notare principalmente in madre patria complice un'attitudine molto in voga attualmente tra i giovani inglesi.

Sommariamente potremmo definire i suoi brani come un mix fra Kate Tempest e gli Sleaford Mods: elettronica minimale, testi arrabbiati, attitudine scazzata, verbositÓ diffusa. Il valore aggiunto Ŕ un'influenza vagamente soul/blues nella voce che ci fa intuire che Billy possa valere di pi¨ della merce proposta. Per˛ Ŕ proprio il senso di trascuratezza da postumi della domenica a rendere particolare questo esordio, un po' come accadeva negli anni 90 con certo Lofi (Beck?). Ma non solo: all'interno del disco troviamo una manciata di canzoni di assoluto valore che rivela il ricco portfoglio di ascolti di Billy.

Un disco post-tante cose: post-postpunk, post-sleafordmods, post-elettronica, post-pop ma probabilmente la cosa pi¨ attuale che ascolterete in questo 2020.

[Dale P.]

Canzoni significative: Supermarket Sweep, Fat White Man, Escape Artist.


Questa recensione Ú stata letta 648 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Bjork - VespertineBjork
Vespertine
M¨m - Finally We Are No OneM¨m
Finally We Are No One
Radiohead - AmnesiacRadiohead
Amnesiac
Bjork - MedullaBjork
Medulla
Lali Puna - Scary World TheoryLali Puna
Scary World Theory
Radiohead - Kid ARadiohead
Kid A