Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Cesare Basile - Gran Cavalera Elettrica (Mescal)

Ultime recensioni

Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing

Cesare Basile - Gran Cavalera Elettrica
Autore: Cesare Basile
Titolo: Gran Cavalera Elettrica
Etichetta: Mescal
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / pop /

Voto:



Gran Cavalera Elettrica, uscito nel 2003, è uno dei più importanti dischi in italiano. La maturità dei testi e delle musiche scavalcano qualsiasi definizione. E' rock, è folk, è pop.

C'è John Parish alla regia che contribuisce a rendere perfetto il suono. Privo di qualsiasi difetto, il disco è registrato e prodotto come i migliori dischi internazionali. Ma, come i grandi dischi, vive di vita propria. Potete cercare delle ispirazioni, dei plagi o delle citazioni ma vi trovereste con un pugno di mosche. E' Cesare Basile.

Come un moderno De Andrè, mescola tradizione popolare e indie rock. Se solo la stampa "giusta" tributasse gli onori a Cesare ci troveremmo dinanzi ad un cantautore idolatrato dalla massa.

Purtroppo, invece, ci troviamo a sbatterci per ricordare dell'esistenza di questo album, uno dei migliori degli ultimi anni usciti in Italia. Esso riesce ad essere tipicamente italiano pur essendo dichiaratamente internazionale.

I complimenti vanno a tutti, i musicisti, gli ospiti (segnaliamo un'incredibile Nada in "Senza Sonno"), al produttore ma, soprattutto, a Cesare Basile che scrive, canta e suona (chitarre, banjo, armonica, percussioni).

Imperdibile.

[Dale P.]

Canzoni Significative: tutte.


Questa recensione é stata letta 3817 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Cesare Basile - Primo Concime EPCesare Basile
Primo Concime EP

NEWS


21/11/2004 In Germania

tAXI dRIVER consiglia

Jeff Buckley - Live AlJeff Buckley
Live Al'Olympia
Nick Cave - No More Shall We PartNick Cave
No More Shall We Part
Mc5 - Kick Out The JamsMc5
Kick Out The Jams
Sleepy Jackson - PersonalitySleepy Jackson
Personality
Subsonica - Cielo Tangenziale Ovest DVDSubsonica
Cielo Tangenziale Ovest DVD
Lou Reed - BerlinLou Reed
Berlin
Joe Strummer - StreetcoreJoe Strummer
Streetcore
Subsonica - Controllo Del Livello Di RomboSubsonica
Controllo Del Livello Di Rombo
Paul McCartney - Chaos And Creation In The Back YardPaul McCartney
Chaos And Creation In The Back Yard
Velvet Underground - LoadedVelvet Underground
Loaded