´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Major Kong - Off the Scale (Autoproduzione)

Ultime recensioni

Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues

Major Kong - Off the Scale
Autore: Major Kong
Titolo: Off the Scale
Anno: 2020
Produzione: Haldor Grunberg
Genere: rock / stoner / psych

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Ho sempre avuto un debole per i gruppi stoner rock strumentali. Non perchŔ non adori i gruppi con un cantante, anzi il genere Ŕ tra quelli che hanno il miglior rapporto bellavoce/bravaband, ma perchŔ l'andamento "viaggioso" dello stoner si presta a far parlare le chitarre, i synth e il groove con discreta efficacia e grande libertÓ di scelta. I Karma To Burn sono forse i pi¨ gettonati ma ci sono parecchie diramazioni pi¨ o meno psichedeliche, pi¨ o meno tirate. Earthless, Yawning Man, Causa Sui, Los Natas, Rotor, My Sleeping Karma. Major Kong sono polacchi e con "Off The Scale" arrivano al quarto album. Appartengono al filone delle band note per lo pi¨ agli appassionati che passano le giornate su Bandcamp e nei canali Youtube specializzati, ed Ŕ esattamente come li ho scoperti ed Ŕ esattamente dove rimarrano, a meno che non se li prenda qualche etichetta sotto l'ala protettrice. E farebbe bene perchŔ il trio combina un po' tutte le caratteristiche dei gruppi strumentali citati sopra: riff da autostrada senza limiti di velocitÓ, psichedelia discreta, non invasiva e un bel groove scapocciante che deve essere divertentissimo in sede live.

I mezzi poveri rendono il tutto ancora pi¨ rustico, come una jam session fatta nel giardino dell'amico con birra e salsiccia.

[Dale P.]

Canzoni significative: Radical Droid, Night Out in Absorbia.


Questa recensione Ú stata letta 535 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Wo Fat - The SingularityWo Fat
The Singularity
Brant Bjork - JacoozziBrant Bjork
Jacoozzi
Gea - RuggineGea
Ruggine
Danava - Hemisphere Of ShadowsDanava
Hemisphere Of Shadows
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Queens Of The Stone Age - Feel Good Hit Of The SummerQueens Of The Stone Age
Feel Good Hit Of The Summer
Dead Meadow - Dead MeadowDead Meadow
Dead Meadow
Zippo - MaktubZippo
Maktub
Yung Druid - Yung DruidYung Druid
Yung Druid
Mondo Generator - Cocaine RodeoMondo Generator
Cocaine Rodeo