´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Sungrazer - Mirador (Elektrohasch)

Ultime recensioni

Orange Goblin - Science Not FictionOrange Goblin
Science Not Fiction
Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast

Sungrazer - Mirador
Titolo: Mirador
Etichetta: Elektrohasch
Anno: 2011
Produzione:
Genere: rock / stoner / psych

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Compra Sungrazer su Taxi Driver Store


L'etichetta Elektrohasch di Stefan Koglek dei Colour Haze pur avendo rallentato la sua produzione continua a non sbagliare un colpo. My Sleeping Karma, Rotor, Hypnos69, Causa Sui, Josiah sono tutte band che fanno della psichedelia una base di partenza per sviluppare jam, riff ipnotici o semplicemente ottime canzoni e hanno trovato rifugio sicuro in Germania.

I Sungrazer sono olandesi e hanno debuttato l'anno scorso con un disco omonimo. Ora e' giunto il momento di Mirador, arrivato per cementare un culto in via di espansione.

Pensate ai Kyuss rilassati di And The Circus Leaves Town, una voce "stoned" come quella di Josh Homme nel primo dei Queens Of The Stone Age, canzoni che non vedono l'ora di partire per viaggi psichedelici, effettaci seventies.

Mirador e' diviso in due parti: la prima decisamente piu' rock e orecchiabile con brani brevi e di impatto come "Wild Goose", "Octo" e "Goldstrike". La seconda e' decisamente psichedelica, con brani dilatati fino ai tredici minuti di "Behind".

Sungrazer ricordano la prima scena post-Kyuss in cui le band suonavano piu' o meno tutte uguali, ma che trasmettevano l'eccitazione di qualcosa di indefinito, di incompleto e di appassionato. Se vi manca quella sensazione ormai persa, fate vostri i Sungrazer. Altrimenti lasciate stare. Ma Mirador non ha date di scadenza, un domani potreste rischiare di scoprirlo, datandolo erroneamente 1999. Ma godendo uguale.

[Dale P.]

Canzoni significative: Behind, Wild Goose.

Questa recensione Ú stata letta 2890 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

06/08/2011UdinePietrasonica 2011

tAXI dRIVER consiglia

AA.VV - Daze Of The Underground - A Tribute To HawkwindAA.VV
Daze Of The Underground - A Tribute To Hawkwind
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
Queens Of The Stone Age - Q.O.T.S.A.Queens Of The Stone Age
Q.O.T.S.A.
Mondo Generator - Cocaine RodeoMondo Generator
Cocaine Rodeo
Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
AA.VV. - Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1AA.VV.
Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1
Earth - Primitive And DeadlyEarth
Primitive And Deadly
Desert Sessions - Vol 9 - 10Desert Sessions
Vol 9 - 10
Fu Manchu - DaredevilFu Manchu
Daredevil