Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Universi Paralleli - Back Up (Helikonia)

Ultime recensioni

Orange Goblin - Science Not FictionOrange Goblin
Science Not Fiction
Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast

Universi Paralleli - Back Up
Autore: Universi Paralleli
Titolo: Back Up
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / alternative /

Voto:



Ci siamo occupati qualche mese fa degli Universi Paralleli, al tempo dell'uscita del primo singolo "Indelebile". Pop-rock radiofonico ben suonato e discretamente prodotto la definizione per l'album "Back Up".

Non gridiamo al miracolo ma neanche allo scandalo, questo un genere che in Italia non stato studiato ancora a fondo ed giusto provare a lanciarsi sulla strada di Avril Lavigne, Skunk Anansie, Alanis Morissette. Il termine di paragone pi appropriato l'esordio di Lara Martelli fatto di sonorit orecchiabili ma parecchio grintose.

Secondo me andrebbe pompata maggiormente la produzione, i suoni troncano troppo lo slancio della band anche se le canzoni funzionano tutte. Non troviamo, infatti, episodi deboli: tutte e 13 le canzoni vivono di vita propria e con un adeguato air-play hanno spianata la strada del successo.

Ma con un produttore americano sarebbe stata tutta un'altra storia e purtroppo l'unico difetto di un prodotto che, per tutti gli altri aspetti, rimane inattaccabile.

[Dale P.]

Canzoni significative: Sottopelle, Indelebile.

Questa recensione stata letta 2948 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Universi Paralleli - IndelebileUniversi Paralleli
Indelebile

tAXI dRIVER consiglia

LetLet's Get Lost
...I Remember Yesterday When I Was Grey
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
Jasminshock - 2monkeys Fighting For A BananaJasminshock
2monkeys Fighting For A Banana
Waax - Big GriefWaax
Big Grief
Motorpsycho - TimothyMotorpsycho
Timothy's Monster
Dredg - El CieloDredg
El Cielo
Lingua - All My Rivals Are Imaginary GhostLingua
All My Rivals Are Imaginary Ghost
Tomahawk - Mit GasTomahawk
Mit Gas
Santo Niente - Occhiali Scuri Al Mattino EPSanto Niente
Occhiali Scuri Al Mattino EP
Mudhoney - Since WeMudhoney
Since We've Become Translucent