´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Anoplogaster Cornuta - Artdisorder (Jestrai)

Ultime recensioni

Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Gu­nadˇttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Gu­nadˇttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Canĺt Have Love, I Want PowerHalsey
If I Canĺt Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro

Artdisorder - Anoplogaster Cornuta
Voto:
Etichetta: Jestrai
Anno: 2004
Produzione:
Genere: metal / nu-metal /
Scheda autore: Artdisorder



Apprezziamo la volonta della Jestrai di aprirsi ad altre sonoritÓ che non siano il punk/grunge alla Nirvana/Verdena. Apprezziamo anche la volontÓ dei Artdisorder di uscire oltre al clichŔ nu-metal da pogo forsennato.

In Italia c'Ŕ senza dubbio bisogno di band "nu" che riescano a catalizzare l'attenzione del pubblico, c'Ŕ anche bisogno di band che sappiano dire qualcosa di originale.

Artdisorder suonano originali. Come potevano essere gli ormai dimenticati VexRed. Emotivi senza essere "emo", potenti senza essere metal, romantici senza essere pop.

Ma quale Ŕ il problema di fondo?? Una produzione adeguata, una maggiore cura delle linee vocali e della voce in generale, e degli arrangiamenti un po' pi¨ ricercati. Ma soprattutto una personalitÓ pi¨ definita.

Errori pi¨ che perdonabili per un esordio ma che, causa miliardi di prodotti analoghi (e spesso migliori) provenienti dall'estero, potrebbero far cadere nel dimenticatoio una band che avrebbe solo bisogno di crescere.

[Dale P.]

Canzoni significative: Zalahalla, Expo, Slowly.

Questa recensione Ú stata letta 3093 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

 Unsifted
Unsifted
Mudvayne - The End Of All Things To ComeMudvayne
The End Of All Things To Come
AA.VV. - Babylon Magazine CompilationAA.VV.
Babylon Magazine Compilation
Puya - UnionPuya
Union
 Madhouse
Pig!
Dog Fashion Disco - Anarchist Of Good TasteDog Fashion Disco
Anarchist Of Good Taste
Incubus - Enjoy Incubus EPIncubus
Enjoy Incubus EP
Mad Capsule Markets - 010Mad Capsule Markets
010
Spineshank - The Height Of CallousnessSpineshank
The Height Of Callousness
Korn - KornKorn
Korn