Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Baby Jane EP - Baby Jane (BCF)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Baby Jane - Baby Jane EP
Voto:
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Baby Jane



I Baby Jane nascono nel 1997 e prendono nome dal film noir anni 60 "Che fine ha fatto Baby Jane?". Il loro scopo dichiarato è di unire il noise con la melodia. Non che sia un'intento originale, ma i nostri vanno oltre al classico clichè pop/noise tanto caro ai Flaming Lips o a certi Sonic Youth. Innanzitutto la voce, tratto distintivo di tutti i gruppi che vogliono mettere in risalto la melodia, è affidata ad una ragazza, Barbara La Cecilia, una via di mezzo tra Lara Martelli, Alessandra Gismondi dei (P)itch, Leila dei Settevite e Odette dei Soon. Grazie alla sua voce, le canzoni prendono strade dolci e malinconiche mentre le chitarre cercano di distrarre con fughe soniche piuttosto rabbiose. Ne risulta un lavoro ben suonato, grintoso e piacevole da ascoltare, consigliato a chi, oltre alla sperimentazione, vuole anche una bella dose di orecchiabilità.

[Dale P.]

Canzoni significative: 400 colpi, Animeanonime

Questa recensione é stata letta 2954 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Roxy Saint - The Underground Personality Tapes [DVD]Roxy Saint
The Underground Personality Tapes [DVD]
White Stripes - White Blood CellsWhite Stripes
White Blood Cells
LetLet's Get Lost
...I Remember Yesterday When I Was Grey
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
 Deadburger
S.t.0.r.1.e.
William Shatner - Has BeenWilliam Shatner
Has Been
Strokes, The - Is This ItStrokes, The
Is This It
Melvins - TrilogyMelvins
Trilogy
Afterhours - Quello Che Non CAfterhours
Quello Che Non C'è
Libertines, The - The LibertinesLibertines, The
The Libertines