Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk alternative indie stoner experimental drone elettronica grunge

Baby Jane EP - Baby Jane (BCF)


Baby Jane - Baby Jane EP
rock / alternative /

Voto:
Voto utenti (234):

Produzione:
Anno: 2003

Scheda autore: Baby Jane



I Baby Jane nascono nel 1997 e prendono nome dal film noir anni 60 "Che fine ha fatto Baby Jane?". Il loro scopo dichiarato è di unire il noise con la melodia. Non che sia un'intento originale, ma i nostri vanno oltre al classico clichè pop/noise tanto caro ai Flaming Lips o a certi Sonic Youth. Innanzitutto la voce, tratto distintivo di tutti i gruppi che vogliono mettere in risalto la melodia, è affidata ad una ragazza, Barbara La Cecilia, una via di mezzo tra Lara Martelli, Alessandra Gismondi dei (P)itch, Leila dei Settevite e Odette dei Soon. Grazie alla sua voce, le canzoni prendono strade dolci e malinconiche mentre le chitarre cercano di distrarre con fughe soniche piuttosto rabbiose. Ne risulta un lavoro ben suonato, grintoso e piacevole da ascoltare, consigliato a chi, oltre alla sperimentazione, vuole anche una bella dose di orecchiabilità.

[Dale P.]

Canzoni significative: 400 colpi, Animeanonime

Vota Questo Disco:

Questa recensione é stata letta 2897 volte!



tAXI dRIVER consiglia

Afterhours - I Milanesi Ammazzano Il SabatoAfterhours
I Milanesi Ammazzano Il Sabato
Amplifier - The OctopusAmplifier
The Octopus
Tre Allegri Ragazzi Morti - Le OriginiTre Allegri Ragazzi Morti
Le Origini
Burning Brides - Glass Slipper EPBurning Brides
Glass Slipper EP
Fantomas - Amenaza Al MundoFantomas
Amenaza Al Mundo
Afterhours - Quello Che Non CAfterhours
Quello Che Non C'è
Strokes, The - Room On FireStrokes, The
Room On Fire
TV On The Radio - Return To Cookie MountainTV On The Radio
Return To Cookie Mountain
KingKing's X
Ogre Tones
Afghan Whigs - Unbreakable A RetrospectiveAfghan Whigs
Unbreakable A Retrospective