Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Juice B Crypts - Battles (Warp)

Ultime recensioni

Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History
Black Magick SS - Rainbow NightsBlack Magick SS
Rainbow Nights
Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida

Battles - Juice B Crypts
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Warp
Anno: 2019
Produzione: Chris Tabron
Genere: rock / post-rock / elettronica
Scheda autore: Battles



Nel 2004 sconvolsero il mondo indipendente con una manciata di EP da lasciare senza fiato. Nel 2007 esordirono con "Mirrored", uno dei dischi pi¨ belli del primo decennio del 2000. Poi cambi di formazione e scelte azzardate hanno trascinato la band in zona salvezza, rimanendo un nome di culto ma nulla di pi¨. Nel 2019 si ripresentano dopo 4 anni di silenzio in formazione ridotta all'osso (Ian Williams e John Stainer) e un disco decisamente interessante.

"Juice B Crypts" vede i Battles fare quello che sanno fare meglio: loop storti ed elettronica sbilenca che mandano il cervello fuori fase. Ricordiamo che i nostri non sono dei novellini in questo: John Stainer era il batterista di Helmet e Tomahawk mentre Ian Williams il chitarrista di Don Caballero e Storm And Stress. Per l'occasione si fanno aiutare da Xenia Rubinos, Prairie WWWW, Sal Principato, Shabazz Palaces, Tune-Yard e Jon Anderson (si, quello degli Yes).

"Juice B Crypts" Ŕ un disco divertente per chi ama le cose storte e dissonanti e originali ma riesce a farsi amare anche per momenti pi¨ "leggeri" come il singolo "Fort Greene Park". Una bella ripartenza per una band che meriterebbe di essere citata pi¨ spesso.

[Dale P.]

Canzoni significative: Sugar Foot, Fort Greene Park.


Questa recensione Ú stata letta 103 volte!
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Battles - MirroredBattles
Mirrored

tAXI dRIVER consiglia

*Shels - Plains Of The Purple Buffalo*Shels
Plains Of The Purple Buffalo
 Madrigali Magri
L'Avaro
Nadja - AutopergameneNadja
Autopergamene
Sigur Ros - Me­ Su­ I Eyrum Vi­ Spilum EndalaustSigur Ros
Me­ Su­ I Eyrum Vi­ Spilum Endalaust
Sigur Ros - Hvarf/HeimSigur Ros
Hvarf/Heim
Grails - Deep PoliticsGrails
Deep Politics
Battles - MirroredBattles
Mirrored
Grails - Black Tar Prophecies VolGrails
Black Tar Prophecies Vol's 1,2, & 3
Giardini Di Mir˛ - Rise And Fall Of Academic DriftingGiardini Di Mir˛
Rise And Fall Of Academic Drifting
Karate - Cancel/SingKarate
Cancel/Sing