Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Bellini - Small Stones (Temporary Residence LTD)

Ultime recensioni

Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight
Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage
The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven

Bellini - Small Stones
Titolo: Small Stones
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / noise / alternative

Voto:



Dopo varie vicissitudini tornano i Bellini. L'abbandono di Damon Che (Don Caballero) prima di un concerto, uragani che si accaniscono durante la tournèe e altre micro disavventure non hanno scalfito la volontà di Giovanna Cacciola e Agostino Tilotta di portare avanti il progetto.

Per questo Small Stories reclutano Alexis Fleisig (Girls Against Boys) e, come consueto, si chiudono in studio con Steve Albini.

Il risultato è quanto di più simile agli Uzeda sia mai stato fatto. Un difetto? Direi di no, dato che gli Uzeda sono una delle band che più ci manca.

Il sussurro stonato e declamatorio di Giovanna lega le parti chitarristico/noise/math di Agostino andandosi a piazzare tra le ruvidezze vocali di Sonic Youth, le ritmiche dei Blonde Redhead e le chitarre degli Shellac.

Inutile dire che ci troviamo di fronte ad uno dei dischi più interessanti dell'anno capace di includere notevoli sperimentazioni sonore senza pregiudicare la forma canzone.

[Dale P.]

Canzoni significative: Fuck The Mobile Phone, The Exact Distance To The Stars.

Questa recensione é stata letta 4664 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Eva Kant - Stand Up And KissEva Kant
Stand Up And Kiss
Il Teatro Degli Orrori - / Zu - SplitIl Teatro Degli Orrori
/ Zu - Split
Idles - A Beautiful Thing Idles Live At Le BataclanIdles
A Beautiful Thing Idles Live At Le Bataclan
Big Black - AtomizerBig Black
Atomizer
Permanent Fatal Error - Law SpeedPermanent Fatal Error
Law Speed
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Tropical Fuck Storm - BraindropsTropical Fuck Storm
Braindrops
My Bloody Valentine - LovelessMy Bloody Valentine
Loveless
Lillayell - LillayellLillayell
Lillayell