Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

Diamonds On The Inside - Ben Harper (Virgin)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Ben Harper - Diamonds On The Inside
Voto:
Etichetta: Virgin
Anno: 2003
Produzione:
Genere: pop / rock /
Scheda autore: Ben Harper



Ben Harper, un ragazzotto tanto bravo quanto sfigato. Ovvero la dimostrazione vivente di quanto conti una faccia da stronzo per vendere milioni di dischi. Ben, pian pianino, ha saputo conquistarsi una solida base di fan composta da ragazzini e adulti. Sempre attento alla sperimentazione e alla contaminazione, il buon Ben confeziona un disco curatissimo e molto ben suonato, che farā la gioia di tutti. Ottimo il primo singolo "With My Own Two Hands" che dā la paga a tutti quelli che credono che per scrivere una canzone raggae basti una chitarra in levare. Nel proseguo del disco troveremo ballatone alla Marvin Gaye (l'unico in grado di reggere il paragone), pop-rock "americano" un po' country, un po' folk, e tutto quello che possono contenere 14 pezzi di assoluta grandezza. Forse non il disco migliore di Ben ma sicuramente ottimo sotto tutti i punti di vista.

[Dale P.]

Canzoni significative: With My Own Two Hands, Diamonds On The Inside

Questa recensione é stata letta 3497 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Ben Harper - Live From MarsBen Harper
Live From Mars

Live Reports

19/06/2004ImolaHeineken Jammin' Festival

tAXI dRIVER consiglia

Ben Harper - Diamonds On The InsideBen Harper
Diamonds On The Inside
Ben Harper - Live From MarsBen Harper
Live From Mars
Nick Cave - GhosteenNick Cave
Ghosteen
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Crash Test Dummies - PussCrash Test Dummies
Puss'n'Boots
Grand Transmitter - Under The Wheel EPGrand Transmitter
Under The Wheel EP
R.E.M. - RevealR.E.M.
Reveal
Neil Finn - & Friends - 7 Worlds CollideNeil Finn
& Friends - 7 Worlds Collide
Lara Martelli - Orchidea PorporaLara Martelli
Orchidea Porpora
Peeping Tom - Peeping TomPeeping Tom
Peeping Tom