Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Carusella - Carusella (Autoproduzione)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Carusella - Carusella
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2008
Produzione:
Genere: rock / alternative / noise
Scheda autore: Carusella



Less is more diceva "qualcuno".. I più attenti di voi sapranno che adoro le band minimali. Ancora di più se, oltre ad essere un duo, c'è pure differenza di sesso, andando così a coprire lo scibile emozionale con zero filtri.

Partendo dal mainstream dei White Stripes fino all'underground dei Jucifer passando per cose ancora più di nicchia come i Sabot.

Carusella arrivano dall'Israele e citano tra le proprie influenze Dyse, Melvins (ovviamente), Motorhead, Jesus Lizard, Pj Harvey, Akimbo, Fugazi, Polvo, Dillinger Escape Plan, Meshuggah. Ok, le solite influenze fighe per gruppi fighi. E allora? Se vuoi tirare su una rock band al giorno d'oggi dovrebbe essere semplice capire che le influenze per fare buona musica partono da lì. Sarà bella una band che cita Jesus And Mary Chain, Joy Division, My Bloody Valentine. Si, ok, e magari anche i Velvet Underground e i Television... ah i Gang Of Four. i Wire. si, si..

Il rock sanguigno, divertente, sbilenco e, soprattutto, eccitante è questo. E basta. Non ci sono pentatoniche che tengano, effetti strani, pose dubbie. Sudore, batteria pestona, chitarre nervose, ma soprattutto belle canzoni. Lo ripeto per la milionesima volta: M E L V I N S. ("si ok, cosa mi consigli?ho paura di sbagliare" "eh?").

Carusella sono una bella ragazza (Tamar Aphek) alla voce e chitarra e un tipo con la barba (Guy Shechter) alla batteria e voce. Ricordano un po' gli Dei, le Sleater Kinney virate Fugazi, un po' di scazzo anni 90, Nirvana, Shellac, ma soprattutto hanno una sequenza di pezzi clamorosi. Orecchiabili e contagiosi, muscolari e nervosi, rumorosi e melodici.

E' offensivo stare ancora qua a giudicarli ed analizzarli, andateli a vedere dal vivo e sbattetevi a cercare il disco perchè merita...

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte

Questa recensione é stata letta 4197 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Nine Inch Nails - With TeethNine Inch Nails
With Teeth
Dredg - El CieloDredg
El Cielo
LetLet's Get Lost
...I Remember Yesterday When I Was Grey
The Ringo Jets - The Ringo JetsThe Ringo Jets
The Ringo Jets
Lecrevisse - Le Piccole Foglie EPLecrevisse
Le Piccole Foglie EP
Libertines, The - The LibertinesLibertines, The
The Libertines
Melissa Auf Der Maur - Auf Der MaurMelissa Auf Der Maur
Auf Der Maur
Tomahawk - Mit GasTomahawk
Mit Gas
Melvins - TrilogyMelvins
Trilogy
Roxy Saint - The Underground Personality Tapes [DVD]Roxy Saint
The Underground Personality Tapes [DVD]