´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Chat Pile - God's Country (Flenser)

Ultime recensioni

Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh
Afghan Whigs - How Do You Burn?Afghan Whigs
How Do You Burn?
Zola Jesus - ArkhonZola Jesus
Arkhon
King Buffalo - RegeneratorKing Buffalo
Regenerator
Goatriders - TravelerGoatriders
Traveler
Clutch - Sunrise On Slaughter BeachClutch
Sunrise On Slaughter Beach
Might - AbyssMight
Abyss
GammelsŠter & Marhaug - Higgs BosonGammelsŠter & Marhaug
Higgs Boson
Mat Ball - Amplified GuitarMat Ball
Amplified Guitar
Dreadnought - The EndlessDreadnought
The Endless
Blacklab - In A Bizarre DreamBlacklab
In A Bizarre Dream
Conan - Evidence Of ImmortalityConan
Evidence Of Immortality
Motorpsycho - Ancient AstronautsMotorpsycho
Ancient Astronauts
Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country

Chat Pile - God's Country
Autore: Chat Pile
Titolo: God's Country
Etichetta: Flenser
Anno: 2022
Produzione: Chat Pile
Genere: rock / noise / sludge

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta God's Country





Tre anni fa i Chat Pile esordirono con due EP autoprodotti che fecero parlare di sŔ nella comunitÓ noise rock. Un logo black metal, una grafica sempice ma efficace furono il biglietto di ingresso di due lavori (This Dungeon Earth, Remove Your Skin Please) che misero tutti d'accordo. Se ne accorse la Reptilian che li ristamp˛ in un unico disco per la gioia dei collezionisti di tutto il mondo. L'anno scorso hanno pubblicato uno split con i Portrayal Of Guilt e la curiositÓ per l'esordio crebbe a dismusura.

Ero certo che "God's Country" sarebbe stato il disco noise rock dell'anno. Lo si capiva dai primi singoli, dalla copertina e dal fatto che il quartetto di Oklahoma City Ŕ in formissima. Magari fra due anni si sarÓ giocato tutte le cartucce o si sarÓ sciolto ma ora Ŕ il momento per ascoltarli e amarli.

"God's Country" Ŕ ancora pi¨ ricco di quello che pensavo. I nostri suonano noise sludge, quello nato dai Karp e portato avanti dai Whores, ma c'Ŕ di pi¨. C'Ŕ della depressione post-punk/grunge ("Pamela") unita ad un mix di rock dissonante alla Jesus Lizard, declamazioni cantautoriali alla Swans / Nick Cave / Daughters, impatto dritto alla Godflesh, dronacci e tanto, tanto altro. "God's Country" Ŕ una enciclopedia del noise rock che i pi¨ esperti si divertiranno a decifrare, i pi¨ giovani godranno ad ascoltare.

Per quest'anno sarÓ difficile, nel suo genere, batterlo.

[Dale P.]

Canzoni significative: Pamela, Wicked Puppet Dance.


Questa recensione Ú stata letta 255 volte!
Vota Questo Disco:



NEWS


26/05/2022 A Luglio Il Disco D'Esordio

tAXI dRIVER consiglia

Larsen Lombriki - Free From Deceit Or CunningsLarsen Lombriki
Free From Deceit Or Cunnings
Theramin - We Were GladiatorsTheramin
We Were Gladiators
Orthrelm - OVOrthrelm
OV
Sonic Youth - Murray StreetSonic Youth
Murray Street
Lucertulas - Tragol De RovaLucertulas
Tragol De Rova
Unsane - WreckUnsane
Wreck
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1
Bellini - Small StonesBellini
Small Stones
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Metz - Atlas VendingMetz
Atlas Vending