Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Oozing Wound - We Cater To Cowards (Thrill Jockey)

Ultime recensioni

Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty

Oozing Wound - We Cater To Cowards
Autore: Oozing Wound
Titolo: We Cater To Cowards
Etichetta: Thrill Jockey
Anno: 2023
Produzione:
Genere: rock / noise / grunge

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta We Cater To Cowards





A distanza di quattro anni dall'ottimo "High Anxiety" il trio di Chicago torna a far parlare di sè. Senza clamori, senza annunci esagitati nel consueto stile di basso profilo della label Thrill Jockey: anche perchè basta leggerne il nome per sapere che è meglio ascoltare quello che propone. Il precedente era un bello schiaffone metal noise che esaltò quei quattro gatti in cerca di roba stravagante, questo "We Cater To Cowards" è decisamente meno thrash e più rock. Ma non vuol dire che la band picchi di meno, anzi. Ha trovato un bel modo di arrivare meglio al dunque con un suono più grezzo e meno "da party". Avete presente "Bleach" dei Nirvana? I primo grunge ulceroso dei Tad? Ecco aggiungetegli una dose più massiccia di noise rock e spruzzate tutto con dello sludge moderno e avrete più o meno il sound che troverete tra questi solchi.

Oozing Wound come rivali di Whores e Metz? Perchè no. I pezzi ci sono, l'impatto pure. Serve solamente un po' di faccia di bronzo in più per entrare nel circoletto "buono" (ovvero quello dei perdenti che vendono qualcosina di più degli altri perdenti).

Per i post metallari segnalo la presenza di Bruce Lamont dei Yakuza al sassofono.

[Dale P.]

Canzoni significative: Crypto Flash, Hynic Jerk.

Questa recensione é stata letta 362 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Oozing Wound - High AnxietyOozing Wound
High Anxiety

tAXI dRIVER consiglia

Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
Gebbia, Ligeti, Pupillo - The Williamsburg SonatasGebbia, Ligeti, Pupillo
The Williamsburg Sonatas
AA.VV. - Collisioni In CerchioAA.VV.
Collisioni In Cerchio
Ken Mode - VenerableKen Mode
Venerable
(P)neumatica - Pneumatica(P)neumatica
Pneumatica
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance
Theramin - We Were GladiatorsTheramin
We Were Gladiators
Made Out Of Babies - The RuinerMade Out Of Babies
The Ruiner
Spleen - Nun Lover!Spleen
Nun Lover!
Ex Models - Chrome PanthersEx Models
Chrome Panthers