Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

The Shine Of Dried Electric Leaves - Cibelle (Crammed Discs)

Ultime recensioni

Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?
Siena Root - The Secret Of Our TimeSiena Root
The Secret Of Our Time
Horseneck - Fever DreamHorseneck
Fever Dream

Cibelle - The Shine Of Dried Electric Leaves
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: pop / folk / rock
Scheda autore: Cibelle



Riconoscendo di non essere un intenditore del genere, non posso perň far a meno di recensire quello che per me rappresenta una delle piů belle sorprese del momento: Cibelle, all'anagrafe Cibelle Cavalli.

In rete si dice ” probabilmente il piů eccitante nuovo talento musicale brasiliano”. Come dargli torto, almeno annusando questo “The Shine Of Dried Electric Leaves” che per la cronaca la trattasi della sua seconda produzione, capace di rappresentare al meglio quando si dice che per far buona musica basta aver buone idee.

Per trasformarle in musica, a questa giovane artista carioca, son bastate una chitarra, pochi arrangiamenti, qualche carillon e un pizzico di elettronica. Cibelle con un'incredibile eleganza si destreggia vocalmente tra portoghese e inglese, rielaborando con grande padronanza brani di Tom Jobim, Waits, Caetano Veloso.

Risultato: un prodotto di un’elevata delicatezza, una voce carica di grazia, charme, pronta ad accompagnare e incantare in modo rilassante queste giornate di fine estate.

Una classe capace di esprimersi in tutte le quattordici tracce presenti.

[Steliam]

Canzoni significative: Green Grass, Minha Neguinha, Train Station, Cajuina.

Questa recensione é stata letta 3148 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Yo Yo Mundi - 54Yo Yo Mundi
54
Cibelle - The Shine Of Dried Electric LeavesCibelle
The Shine Of Dried Electric Leaves
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
Kings Of Convenience - Quiet Is The New LoudKings Of Convenience
Quiet Is The New Loud