Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

The Shine Of Dried Electric Leaves - Cibelle (Crammed Discs)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Cibelle - The Shine Of Dried Electric Leaves
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: pop / folk / rock
Scheda autore: Cibelle



Riconoscendo di non essere un intenditore del genere, non posso però far a meno di recensire quello che per me rappresenta una delle più belle sorprese del momento: Cibelle, all'anagrafe Cibelle Cavalli.

In rete si dice ” probabilmente il più eccitante nuovo talento musicale brasiliano”. Come dargli torto, almeno annusando questo “The Shine Of Dried Electric Leaves” che per la cronaca la trattasi della sua seconda produzione, capace di rappresentare al meglio quando si dice che per far buona musica basta aver buone idee.

Per trasformarle in musica, a questa giovane artista carioca, son bastate una chitarra, pochi arrangiamenti, qualche carillon e un pizzico di elettronica. Cibelle con un'incredibile eleganza si destreggia vocalmente tra portoghese e inglese, rielaborando con grande padronanza brani di Tom Jobim, Waits, Caetano Veloso.

Risultato: un prodotto di un’elevata delicatezza, una voce carica di grazia, charme, pronta ad accompagnare e incantare in modo rilassante queste giornate di fine estate.

Una classe capace di esprimersi in tutte le quattordici tracce presenti.

[Steliam]

Canzoni significative: Green Grass, Minha Neguinha, Train Station, Cajuina.

Questa recensione é stata letta 3119 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Cibelle - The Shine Of Dried Electric LeavesCibelle
The Shine Of Dried Electric Leaves
Yo Yo Mundi - 54Yo Yo Mundi
54
Kings Of Convenience - Quiet Is The New LoudKings Of Convenience
Quiet Is The New Loud