Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

Cibelle - The Shine Of Dried Electric Leaves (Crammed Discs)

Ultime recensioni

Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising

Cibelle - The Shine Of Dried Electric Leaves
Autore: Cibelle
Titolo: The Shine Of Dried Electric Leaves
Anno: 2006
Produzione:
Genere: pop / folk / rock

Voto:



Riconoscendo di non essere un intenditore del genere, non posso però far a meno di recensire quello che per me rappresenta una delle più belle sorprese del momento: Cibelle, all'anagrafe Cibelle Cavalli.

In rete si dice ” probabilmente il più eccitante nuovo talento musicale brasiliano”. Come dargli torto, almeno annusando questo “The Shine Of Dried Electric Leaves” che per la cronaca la trattasi della sua seconda produzione, capace di rappresentare al meglio quando si dice che per far buona musica basta aver buone idee.

Per trasformarle in musica, a questa giovane artista carioca, son bastate una chitarra, pochi arrangiamenti, qualche carillon e un pizzico di elettronica. Cibelle con un'incredibile eleganza si destreggia vocalmente tra portoghese e inglese, rielaborando con grande padronanza brani di Tom Jobim, Waits, Caetano Veloso.

Risultato: un prodotto di un’elevata delicatezza, una voce carica di grazia, charme, pronta ad accompagnare e incantare in modo rilassante queste giornate di fine estate.

Una classe capace di esprimersi in tutte le quattordici tracce presenti.

[Steliam]

Canzoni significative: Green Grass, Minha Neguinha, Train Station, Cajuina.

Questa recensione é stata letta 3312 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Cibelle - The Shine Of Dried Electric LeavesCibelle
The Shine Of Dried Electric Leaves
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
Arooj Aftab - Vulture PrinceArooj Aftab
Vulture Prince
Sangre De Muerdago - & Judasz & Nahimana - Cantiga de Folhas e AgulhasSangre De Muerdago
& Judasz & Nahimana - Cantiga de Folhas e Agulhas
Kings Of Convenience - Quiet Is The New LoudKings Of Convenience
Quiet Is The New Loud
Yo Yo Mundi - 54Yo Yo Mundi
54
Cat Power - CoversCat Power
Covers