Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

The Shine Of Dried Electric Leaves - Cibelle (Crammed Discs)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Cibelle - The Shine Of Dried Electric Leaves
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: pop / folk / rock
Scheda autore: Cibelle



Riconoscendo di non essere un intenditore del genere, non posso però far a meno di recensire quello che per me rappresenta una delle più belle sorprese del momento: Cibelle, all'anagrafe Cibelle Cavalli.

In rete si dice ” probabilmente il più eccitante nuovo talento musicale brasiliano”. Come dargli torto, almeno annusando questo “The Shine Of Dried Electric Leaves” che per la cronaca la trattasi della sua seconda produzione, capace di rappresentare al meglio quando si dice che per far buona musica basta aver buone idee.

Per trasformarle in musica, a questa giovane artista carioca, son bastate una chitarra, pochi arrangiamenti, qualche carillon e un pizzico di elettronica. Cibelle con un'incredibile eleganza si destreggia vocalmente tra portoghese e inglese, rielaborando con grande padronanza brani di Tom Jobim, Waits, Caetano Veloso.

Risultato: un prodotto di un’elevata delicatezza, una voce carica di grazia, charme, pronta ad accompagnare e incantare in modo rilassante queste giornate di fine estate.

Una classe capace di esprimersi in tutte le quattordici tracce presenti.

[Steliam]

Canzoni significative: Green Grass, Minha Neguinha, Train Station, Cajuina.

Questa recensione é stata letta 3099 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Kings Of Convenience - Quiet Is The New LoudKings Of Convenience
Quiet Is The New Loud
Yo Yo Mundi - 54Yo Yo Mundi
54
Cibelle - The Shine Of Dried Electric LeavesCibelle
The Shine Of Dried Electric Leaves