Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Down - II (Elektra)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede rAfsky
Om hundrede r
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
Bri - Corpos TransparentesBri
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Misyrming - Me HamriMisyrming
Me Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Down - II
Autore: Down
Titolo: II
Anno: 2002
Produzione:
Genere: metal / sludge /

Voto:



Dopo 7 lunghi anni torna il gruppo definitivo. Ma prima un po' di storia per i pi distratti. Quasi 10 anni fa i futuri componenti dei Down si tenevano in contatto in quanto amici e, parlando di musica, venne fuori che ascoltavano tutti la stessa roba: Black Sabbath, Saint Vitus, Pentagram. In quanto musicisti venne subito fuori l'idea di formare un gruppo che si rifacesse a queste sonorit. Il problema era che Phil era impegnato con i Pantera, Pepper con i Corrosion Of Conformity, gli altri (Bower, Strange e Windstein) con gli Eyehategod e i Crowbar. Quando gli impegni dei rispettivi gruppi lo permisero i 5 si ritrovarono a New Orleans per jammare. Ben presto prepararono il leggendario demo di 3 canzoni che durante un tour dei Corrosion Of Conformity un ragazzino diede a Keenan da sentire. Immaginatevi la scena!! Nel giro di poco tempo i nostri incisero NOLA, l'esordio dei Down. Uno dei migliori dischi degli anni 90. A distanza di 7 anni i nostri danno alle stampe il secondo, attesissimo, album. Ed un altro capolavoro. E i tempi sono maturi per far diventare i Down un progetto a tempo pieno. A discapito, vero, di band di assoluto valore come i Pantera, i Corrosion Of Conformity, gli Eyehategod e i Crowbar ma di statura artistica inferiore a questi immensi DOWN. Immensi la parola giusta. Ascoltate l'inizio di "Lysergik Funeral Procession" e rimarrete tramortiti. Un suono incredibile, una passione unica e una tecnica da urlo rende questo gruppo unico nel suo genere. Penso che questa recensione sia sostanzialmente inutile. Un capolavoro di questo calibro non si pu spiegare. Va ascoltato per anni. Cos come fu per NOLA. Un must.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione stata letta 5682 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Down - III - Over The UnderDown
III - Over The Under

Live Reports

30/05/2005MilanoForum
08/03/2002MilanoPalavobis

NEWS


28/09/2012 Il Video di Witchripper
14/09/2012 EP in Streaming
26/07/2012 Nuovo Brano In Streaming
20/06/2012 Data In Italia Ad Ottobre
04/09/2010 In Arrivo Diary Of A Mad Band
09/06/2009 Con Ufomammut a Torino
30/07/2006 Al Lavoro Su Due Album

tAXI dRIVER consiglia

Might - AbyssMight
Abyss
Possessor - Damn The LightPossessor
Damn The Light
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Baroness - Blue RecordBaroness
Blue Record
Rwake - RestRwake
Rest
Body Void - Bury Me Beneath This Rotting EarthBody Void
Bury Me Beneath This Rotting Earth
Superjoint Ritual - Use Once & DestroySuperjoint Ritual
Use Once & Destroy
Torche - AdmissionTorche
Admission
Keelhaul - Triumphant Return To ObscurityKeelhaul
Triumphant Return To Obscurity