Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Eagles Of Death Metal - Peace Love Death Metal (Rekords Rekords)

Ultime recensioni

Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention

Eagles Of Death Metal - Peace Love Death Metal
Autore: Eagles Of Death Metal
Titolo: Peace Love Death Metal
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / alternative /

Voto:



Quando un nome può far vendere migliaia di copie di un disco. Il nome è quello di Josh Homme. E, incredibilmente, si sistema dietro alle pelli.

Intanto, capiamoci subito. Gli Eagles Of Death Metal NON fanno death metal. Immaginatevi beat minimali, voci in perenne falsetto e chitarre liquide. Una sorta di rock primordiale "batti-piedi-scuoti-culo". Se foste in macchina in qualche stradone chilometrico americano non vorreste colonna sonora migliore. Ma anche se voleste fare una strage tarantiniana certamente non c'è di meglio per accompagnare il mare di sangue che creerete.

Impossibile mantenere fermi gli arti ascoltando questa musica. Non aspettatevi però chissà che capolavori di scrittura e tecnica, qui dentro ci sono cose che sarebbero in grado di fare tutti ....se solo ci avessero pensato.

Se amate le cose semplici, il rock diretto e un po' di sana perversione fatelo vostro. Sappiate anche che questo disco non cambierà di certo la storia della musica. Quando uscirà Kill Bill 3 però non stupiamoci se ci troveremo qualche canzone degli Eagles.

[Dale P.]

Canzoni Significative: English Girl, I Only Want You.


Questa recensione é stata letta 3451 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Eagles Of Death Metal - Live At SlimEagles Of Death Metal
Live At Slim

NEWS


30/01/2006 Tracklist di "Death By Sexy"
12/01/2005 Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Santo Niente - Occhiali Scuri Al Mattino EPSanto Niente
Occhiali Scuri Al Mattino EP
(P)itch - Velluto(P)itch
Velluto
Oceansize - FramesOceansize
Frames
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Afterhours - Siam Tre Piccoli PorcellinAfterhours
Siam Tre Piccoli Porcellin
Danko Jones - We Sweat BloodDanko Jones
We Sweat Blood
Andrew W.K. - I Get WetAndrew W.K.
I Get Wet
Giorgio Canali - Giorgio Canali & RossofuocoGiorgio Canali
Giorgio Canali & Rossofuoco
Libertines, The - The LibertinesLibertines, The
The Libertines
Afterhours - Quello Che Non CAfterhours
Quello Che Non C'è