Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Peace Love Death Metal - Eagles Of Death Metal (Rekords Rekords)

Ultime recensioni

Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?
Siena Root - The Secret Of Our TimeSiena Root
The Secret Of Our Time

Eagles Of Death Metal - Peace Love Death Metal
Voto:
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Eagles Of Death Metal



Quando un nome può far vendere migliaia di copie di un disco. Il nome è quello di Josh Homme. E, incredibilmente, si sistema dietro alle pelli.

Intanto, capiamoci subito. Gli Eagles Of Death Metal NON fanno death metal. Immaginatevi beat minimali, voci in perenne falsetto e chitarre liquide. Una sorta di rock primordiale "batti-piedi-scuoti-culo". Se foste in macchina in qualche stradone chilometrico americano non vorreste colonna sonora migliore. Ma anche se voleste fare una strage tarantiniana certamente non c'è di meglio per accompagnare il mare di sangue che creerete.

Impossibile mantenere fermi gli arti ascoltando questa musica. Non aspettatevi però chissà che capolavori di scrittura e tecnica, qui dentro ci sono cose che sarebbero in grado di fare tutti ....se solo ci avessero pensato.

Se amate le cose semplici, il rock diretto e un po' di sana perversione fatelo vostro. Sappiate anche che questo disco non cambierà di certo la storia della musica. Quando uscirà Kill Bill 3 però non stupiamoci se ci troveremo qualche canzone degli Eagles.

[Dale P.]

Canzoni Significative: English Girl, I Only Want You.


Questa recensione é stata letta 3341 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Eagles Of Death Metal - Live At SlimEagles Of Death Metal
Live At Slim

NEWS


30/01/2006 Tracklist di "Death By Sexy"
12/01/2005 Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Corin Tucker Band - 1000 YearsCorin Tucker Band
1000 Years
White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
Motorpsycho - Angels And Daemons At PlayMotorpsycho
Angels And Daemons At Play
Mark Lanegan - BubblegumMark Lanegan
Bubblegum
Afterhours - Quello Che Non CAfterhours
Quello Che Non C'è
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono
Andrew WK - I Get WetAndrew WK
I Get Wet
Amplifier - The OctopusAmplifier
The Octopus
Helms Alee - NoctilucaHelms Alee
Noctiluca
Lingua - All My Rivals Are Imaginary GhostLingua
All My Rivals Are Imaginary Ghost