´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Engineer - Crooked Voices (Blackmarket Activities)

Ultime recensioni

Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh
Afghan Whigs - How Do You Burn?Afghan Whigs
How Do You Burn?
Zola Jesus - ArkhonZola Jesus
Arkhon
King Buffalo - RegeneratorKing Buffalo
Regenerator
Goatriders - TravelerGoatriders
Traveler
Clutch - Sunrise On Slaughter BeachClutch
Sunrise On Slaughter Beach
Might - AbyssMight
Abyss
GammelsŠter & Marhaug - Higgs BosonGammelsŠter & Marhaug
Higgs Boson
Mat Ball - Amplified GuitarMat Ball
Amplified Guitar
Dreadnought - The EndlessDreadnought
The Endless
Blacklab - In A Bizarre DreamBlacklab
In A Bizarre Dream
Conan - Evidence Of ImmortalityConan
Evidence Of Immortality
Motorpsycho - Ancient AstronautsMotorpsycho
Ancient Astronauts
Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture

Engineer - Crooked Voices
Titolo: Crooked Voices
Anno: 2011
Produzione:
Genere: punk / post-hardcore / metalcore

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Quando si viene su a pane e Coalesce e' difficile non fracassare costole. A meno che, a meta' della crescita, non si diventi delle mezze seghe. Gli Engineer, che non sono pippe scariche, partono dai caustici paradigmi di Sean Ingram e compagni, ovvero da riff spigolosi che si incastrano su apparati ritmici convulsi ("Bruised Blue Collar"), ma elaborano un discorso per niente derivativo. Anche la voce nevrastenica di Bobby Gorham riprende un po' del malessere viscerale del leader dei Coalesce, ma e' una parentela alla lontana.

Dopo due dischi innegabilmente ben fatti, la band di Syracuse trova finalmente la sua peculiare conformazione. Piace il modo in cui gli Engineer trattano la materia senza farsi risucchiare dai cliche', sferzando con quel basso sferragliante e dando una fisionomia melodica alle canzoni, per lo meno sotto un profilo strumentale.

Attaccano a volto scoperto con "The Idiot's Theme", sferrano poi un'altra coltellata alla gola con "Shape Shifting", ma "Crooked Voices" e' un album dolente, spesso attraversato da toni drammatici e opprimenti: "Scavenger" e "Kid Killer" ne sono un esempio ed e' solo grazie a un'esplosione di nervi che "Vicious Voice" non fa loro compagnia. La tensione rimane costante per tutto il tragitto e non si allevia neanche con l'autunno gelido di "Prepare For The Worst", che fa la sfumatura alla rabbia che infesta una prova piu' che convincente.

[Marco Giarratana]

Canzoni significative: The Idiot's Theme, Shape Shifting, Vicious Voice, Scavenger.

Questa recensione Ú stata letta 1285 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

At The Drive-In - Relationship Of CommandAt The Drive-In
Relationship Of Command
Cave In - Until Your Heart StopsCave In
Until Your Heart Stops
Meth. - Mother Of Red LightMeth.
Mother Of Red Light
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Million Dead - A Song To RuinMillion Dead
A Song To Ruin
Full Effect - ReconcilementFull Effect
Reconcilement
Drug Church - HygieneDrug Church
Hygiene
Cave In - Final TransmissionCave In
Final Transmission
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Comity - As Everything Is A TragedyComity
As Everything Is A Tragedy