´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Crooked Voices - Engineer (Blackmarket Activities)

Ultime recensioni

Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon

Engineer - Crooked Voices
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Anno: 2011
Produzione:
Genere: punk / post-hardcore / metalcore



Quando si viene su a pane e Coalesce e' difficile non fracassare costole. A meno che, a meta' della crescita, non si diventi delle mezze seghe. Gli Engineer, che non sono pippe scariche, partono dai caustici paradigmi di Sean Ingram e compagni, ovvero da riff spigolosi che si incastrano su apparati ritmici convulsi ("Bruised Blue Collar"), ma elaborano un discorso per niente derivativo. Anche la voce nevrastenica di Bobby Gorham riprende un po' del malessere viscerale del leader dei Coalesce, ma e' una parentela alla lontana.

Dopo due dischi innegabilmente ben fatti, la band di Syracuse trova finalmente la sua peculiare conformazione. Piace il modo in cui gli Engineer trattano la materia senza farsi risucchiare dai cliche', sferzando con quel basso sferragliante e dando una fisionomia melodica alle canzoni, per lo meno sotto un profilo strumentale.

Attaccano a volto scoperto con "The Idiot's Theme", sferrano poi un'altra coltellata alla gola con "Shape Shifting", ma "Crooked Voices" e' un album dolente, spesso attraversato da toni drammatici e opprimenti: "Scavenger" e "Kid Killer" ne sono un esempio ed e' solo grazie a un'esplosione di nervi che "Vicious Voice" non fa loro compagnia. La tensione rimane costante per tutto il tragitto e non si allevia neanche con l'autunno gelido di "Prepare For The Worst", che fa la sfumatura alla rabbia che infesta una prova piu' che convincente.

[Marco Giarratana]

Canzoni significative: The Idiot's Theme, Shape Shifting, Vicious Voice, Scavenger.

Questa recensione Ú stata letta 1101 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Death Of Anna Karina - New Liberalistic PleasuresDeath Of Anna Karina
New Liberalistic Pleasures
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
Shift - SpacesuitShift
Spacesuit
Million Dead - A Song To RuinMillion Dead
A Song To Ruin
Orange Man Theory, The - Riding A Cannibal Horse From Here ToOrange Man Theory, The
Riding A Cannibal Horse From Here To
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Cassilis - My ColoursCassilis
My Colours
Cave In - White SilenceCave In
White Silence
At The Drive-In - In Casino OutAt The Drive-In
In Casino Out
Cave In - Final TransmissionCave In
Final Transmission