Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Eyehategod - A History of Nomadic Behavior (Century Media)

Ultime recensioni

Chelsea Wolfe - She Reaches Out To She Reaches Out To SheChelsea Wolfe
She Reaches Out To She Reaches Out To She
Matt Cameron - Gory Scorch CretinsMatt Cameron
Gory Scorch Cretins
Sprints - Letter To SelfSprints
Letter To Self
meth. - Shamemeth.
Shame
Hauntologist - HollowHauntologist
Hollow
Eye Flys - Eye FlyesEye Flys
Eye Flyes
Slift - IlionSlift
Ilion
Flooding - Silhoutte MachineFlooding
Silhoutte Machine
Remote Viewing - Modern AddictionsRemote Viewing
Modern Addictions
High Priest - InvocationHigh Priest
Invocation
Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture

Eyehategod - A History of Nomadic Behavior
Autore: Eyehategod
Titolo: A History of Nomadic Behavior
Etichetta: Century Media
Anno: 2021
Produzione: Sanford Parker
Genere: metal / sludge /

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Pur essendo una delle band storiche dello sludge mondiale tuttora in attività gli Eyehategod non hanno una discografia enorme. Questo "A History Of Nomadic Behavior" è, infatti, il loro quinto disco sulla lunga distanza, ovviamente escludendo split, live e raccolte. Ci sono i fondamentali tre dischi degli anni 90 (In The Name Of Suffering, Take As Needed For Pain e Dopesick), il ritorno discografico omonimo del 2014 e questo. Eppure la freschezza, oddio parlare di freschezza riguardo a loro non è forse il termine più corretto, della loro proposta è indubbia. Dal 1990 i nostri hanno mandato a memoria la lezione del "lato B di My War dei Black Flag" e dei primi vagiti dei Melvins e non si sono mai mossi. E meno male! Chi vorrebbe un'evoluzione di una delle band più putrescenti della musica mondiale? Non io.

"A History Of Nomadic Behavior" vede la band sopravvivere a lutti, tragedie, dipendenze e malattie. E ce lo sputano in faccia con riff ribassati, volumi assordanti e lamenti di uno zombie (Mike Williams, incredibilmente ancora vivo e vegeto).

Non c'è moda, hype, volontà di piacere: gli Eyehategod sono la sporcizia sotto il tappeto di uno squat di periferia.

[Dale P.]

Canzoni significative: Apartment Song, Quirk.

Questa recensione é stata letta 455 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


10/09/2012 Ascolta New Orleans Is The New Vietnam
06/02/2011 DVD Live
29/08/2006 Dettagli Finali Sul Tributo
30/04/2006 La Tracklist Del Tributo
17/03/2006 Il Tributo

tAXI dRIVER consiglia

Body Void - Bury Me Beneath This Rotting EarthBody Void
Bury Me Beneath This Rotting Earth
Mizmor - & Thou - MyopiaMizmor
& Thou - Myopia
Ufomammut - Opus AlterUfomammut
Opus Alter
Somnuri - Nefarous WaveSomnuri
Nefarous Wave
Facedowninshit - Nothing Positive Only NegativeFacedowninshit
Nothing Positive Only Negative
Mastodon - Call Of The MastodonMastodon
Call Of The Mastodon
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Baroness - Red AlbumBaroness
Red Album
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Torche - AdmissionTorche
Admission