Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Finger, The - Sugar Plum Fairy (Snowdonia)

Ultime recensioni

Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention

Finger, The - Sugar Plum Fairy
Autore: Finger, The
Titolo: Sugar Plum Fairy
Etichetta: Snowdonia
Anno: 2004
Produzione:
Genere: indie / pop / folk

Voto:

MP3: Alone In A Hole


Snowdonia apre l'anno con un paio di mostruosi parti. Non nel senso brutto del termine. Nel senso Snowdonia. Uno di musica elettronica (Pozzler), l'altro di cantautorato lo-fi/psichedelico. Come faccia a trovare certa gente rimane un mistero. Come faccia a campare è ancora più dubbio! Ma, Snowdonia, è una di quelle etichette che ogni uscita andrebbe comprata a scatola chiusa. C'è qualcosa nell'insieme dei suoi prodotti. Sarà la grafica, i libretti, le scritte. C'è sempre qualcosa che ti fà capire di essere in un mondo a parte. "The Finger" ce lo fà capire ancora meglio. Franco Di Terlizi è l'uomo che si nasconde dietro a "The Finger". Ma potrebbe benissimo essere lo spettro di Elliot Smith che si è impossessato del suo corpo. O che i ripetutii ascolti di Mercury Rev, Flaming Lips, Will Holdam e compagnia folk/psichedelica lo abbiamo trasformato in un gruppo indie. Certo è che se fosse americano saremmo già tutti a sbavargli dietro. E, invece, dato che è italiano ce la pigliamo con la sua poca originalità! Misteri del music business. Talento purissimo, capace di sintetizzare gli ultimi 30 anni di folk americano. Un must per tutti coloro che vivono per la scena lofi americana. Dai Pavement a Will Holdam, passando per Mercury Rev, Low, Yo La Tengo, Cat Power e tutti gli altri. Non sarete così snob da ignorarlo?

[Dale P.]

Canzoni significative: You Can Sleep Now, Alone In A Hole, Flying Back In Time.

Questa recensione é stata letta 2748 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP
Vincent Gallo - WhenVincent Gallo
When
Beck - Sea ChangeBeck
Sea Change
En Roco - Ad Occhi ChiusiEn Roco
Ad Occhi Chiusi
Devendra Banhart - Rejoicing In The HandsDevendra Banhart
Rejoicing In The Hands
Angel Olsen - All MirrorsAngel Olsen
All Mirrors
AA.VV. - Lo Zecchino DAA.VV.
Lo Zecchino D'Oro Dell'Underground
Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep
Elliott Smith - Figure 8Elliott Smith
Figure 8
New Pornographers, The - Mass RomanticNew Pornographers, The
Mass Romantic