Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Sugar Plum Fairy - Finger, The (Snowdonia)

Ultime recensioni

Wolvennest - TempleWolvennest
Temple
Capra - In TransmissionCapra
In Transmission
Arabrot - Norwegian GothicArabrot
Norwegian Gothic
Mythic Sunship - WildfireMythic Sunship
Wildfire
Tetrarch - UnstableTetrarch
Unstable
Dust Moth - Rising // SailingDust Moth
Rising // Sailing
Big Brave - VitalBig Brave
Vital
Godspeed You Black Emperor - G_dGodspeed You Black Emperor
G_d's Pee AT STATE'S END!
The Armed - UltrapopThe Armed
Ultrapop
Thronehammer - Incantation RitesThronehammer
Incantation Rites
Genghis Tron - Dream WeaponGenghis Tron
Dream Weapon
Motorpsycho - Kingdom Of OblivionMotorpsycho
Kingdom Of Oblivion
Bongzilla - WeedsconsinBongzilla
Weedsconsin
Slow Machine - Black Tide EPSlow Machine
Black Tide EP
Dvne - Etemen nkaDvne
Etemen nka
Might - MightMight
Might
Appalooza - The Holy Of HoliesAppalooza
The Holy Of Holies
Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
A.A. Williams - Songs From IsolationA.A. Williams
Songs From Isolation
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance

Finger, The - Sugar Plum Fairy
Voto:
Etichetta: Snowdonia
Anno: 2004
Produzione:
Genere: indie / pop / folk
Scheda autore: Finger, The

MP3: Alone In A Hole


Snowdonia apre l'anno con un paio di mostruosi parti. Non nel senso brutto del termine. Nel senso Snowdonia. Uno di musica elettronica (Pozzler), l'altro di cantautorato lo-fi/psichedelico. Come faccia a trovare certa gente rimane un mistero. Come faccia a campare ancora pi dubbio! Ma, Snowdonia, una di quelle etichette che ogni uscita andrebbe comprata a scatola chiusa. C' qualcosa nell'insieme dei suoi prodotti. Sar la grafica, i libretti, le scritte. C' sempre qualcosa che ti f capire di essere in un mondo a parte. "The Finger" ce lo f capire ancora meglio. Franco Di Terlizi l'uomo che si nasconde dietro a "The Finger". Ma potrebbe benissimo essere lo spettro di Elliot Smith che si impossessato del suo corpo. O che i ripetutii ascolti di Mercury Rev, Flaming Lips, Will Holdam e compagnia folk/psichedelica lo abbiamo trasformato in un gruppo indie. Certo che se fosse americano saremmo gi tutti a sbavargli dietro. E, invece, dato che italiano ce la pigliamo con la sua poca originalit! Misteri del music business. Talento purissimo, capace di sintetizzare gli ultimi 30 anni di folk americano. Un must per tutti coloro che vivono per la scena lofi americana. Dai Pavement a Will Holdam, passando per Mercury Rev, Low, Yo La Tengo, Cat Power e tutti gli altri. Non sarete cos snob da ignorarlo?

[Dale P.]

Canzoni significative: You Can Sleep Now, Alone In A Hole, Flying Back In Time.

Questa recensione stata letta 2677 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Perturbazione - In CircoloPerturbazione
In Circolo
Tbh - Tutti Contro BobTbh
Tutti Contro Bob
Bugo - Sentimento WesternatoBugo
Sentimento Westernato
Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep
Tbh - Emanuele Dopo EPTbh
Emanuele Dopo EP
Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP
Pecksniff - Elementary WatsonPecksniff
Elementary Watson
Wilco - Yankee Hotel FoxtrotWilco
Yankee Hotel Foxtrot
Breakfast - Ordinary HeroesBreakfast
Ordinary Heroes
Ken Stringfellow - TouchedKen Stringfellow
Touched