´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Jason Collett - Motor Motel Love Songs (Arts & Crafts)

Ultime recensioni

Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing

Jason Collett - Motor Motel Love Songs
Autore: Jason Collett
Titolo: Motor Motel Love Songs
Anno: 2004
Produzione:
Genere: indie / pop /

Voto:



Periodo di grazia per il collettivo che gravita intorno alla Arts & Crafts e ai Broken Social Scene. Jason Collett riesce quindi (come gli Apostle Of Hustle, i Valley Of The Giants o Feist) ad avere la sua visibilitÓ. Che sfrutta bene, consegnandoci un album da urlo!!

Innanzi tutto sappiate che all'interno (come nei dischi citati sopra) suonano un po' tutti i Broken Social Scene. Poi, riflettete sul fatto che la musica proposta dal nostro Ŕ completamente diversa da quella dei suoi compagni. Jason suona un po' come un cantautore americano ispirato dal country. Si avvertono echi di Neil Young, Wilco ma anche di roba mainstream come Steve Earle, Bruce Springsteen, Tom Petty, John Mellencamp.

La bellezza del disco Ŕ nella sua semplicitÓ, nel suo riportarci a ricordi sepolti senza indicarceli chiaramente, facendoci cantare a squarciagola vergognandoci anche un po'.

Va da sŔ che il genere Ŕ particolare, ci sono addirittura rimandi ai Beatles e al Paul McCartney solista ma agli amanti della buona musica non devono farselo scappare. "Motor Motel Love Songs" Ŕ un disco sentito e lirico come pochi e sincero come pochissimi.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 3032 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep
Tbh - Emanuele Dopo EPTbh
Emanuele Dopo EP
Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP
Jason Collett - Motor Motel Love SongsJason Collett
Motor Motel Love Songs
En Roco - Ad Occhi ChiusiEn Roco
Ad Occhi Chiusi
Wilco - Yankee Hotel FoxtrotWilco
Yankee Hotel Foxtrot
Songs Ohia - Ghost TropicSongs Ohia
Ghost Tropic
Smog - Knock KnockSmog
Knock Knock
Beck - Sea ChangeBeck
Sea Change
Maisie - Bacharach For President...Maisie
Bacharach For President...