Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Daredevil - Fu Manchu (Bong Load)

Ultime recensioni

Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Baby Shakes - Cause A SceneBaby Shakes
Cause A Scene
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1

Fu Manchu - Daredevil
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 1995
Produzione: Rob Schnapf
Genere: rock / stoner / psych
Scheda autore: Fu Manchu


Compra Fu Manchu su Taxi Driver Store


I Fu Manchu di Scott Hill sono una band anomala nel panorama musicale mondiale. Nati nel 1990 dopo la mutazione dei Virulence (recentemente ristampati da Southern Lord) da band hardcore ad hard rock e conseguente cambio di formazione. Scott Hill sara' la costante dei Fu Manchu nel corso degli anni e la sua voce, quasi piatta e banale ma perfetta come contrasto fra suoi i riffoni hard fuzz settantiani di chitarra aiutano a mantere quella forte attitudine punk chiassosa che e' essenzialmente il marchio di fabbrica della band.

Dopo un esordio anonimo e fuori fuoco, No One Rides For Free, ma che mette gia' in campo tutti gli ingredienti dei Fu Manchu arriva esattamente un anno dopo Daredevil.

Suono grasso e potente, furia punk ma soprattutto delle canzoni che getteranno i semi dello stoner rock piu' solare e hard.

Siamo ancora negli anni del grunge e una band come i Fu Manchu non si sa bene dove piazzarla. Anche i suoni sono totalmente inediti per l'epoca. I testi invitano a godersi la vita e farsi poche menate.

Non c'e' ancora la maturita' e la sicurezza di "In Search Of", lo spessore di un suono che dettera' legge sul genere e rendera' anche per la band impossibile da replicare.

"Daredevil" e' quindi quel passo prima che ce li rende umani e realmente entusiasti ed eccitati, esattamente come il messaggio che vogliono trasmettere.

Un disco impossibile da ignorare, ma che spesso e' passato in secondo piano.

[Dale P.]


Questa recensione é stata letta 5452 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

24/03/2011TorinoSpazio 211

NEWS


08/07/2012 Tour Commemorativo di The Action Is Go
28/11/2006 Dettagli Sul Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Gea - RuggineGea
Ruggine
Uncle Acid And The Deadbeats - Blood LustUncle Acid And The Deadbeats
Blood Lust
Naam - NaamNaam
Naam
Rotor - 4Rotor
4
Om - BBC Radio 1Om
BBC Radio 1
Desert Sessions - Vol 9 - 10Desert Sessions
Vol 9 - 10
Fu Manchu - DaredevilFu Manchu
Daredevil
Kyuss - Muchas Gracias - The BestKyuss
Muchas Gracias - The Best
Om - Advaitic SongsOm
Advaitic Songs
Chè - Sounds Of LiberationChè
Sounds Of Liberation