Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

From Gea With Love - Gea (Jestrai)

Ultime recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion

Gea - From Gea With Love
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Jestrai
Anno: 2009
Produzione: Gea
Genere: rock / alternative / stoner
Scheda autore: Gea



From Gea With Love è il quarto parto della band bergamasca Gea, fra le prime a sperimentare cantato in italiano e sonorità ruvide di scuola stoner e noise. Se gli esordi ricordavano i Motorpsycho e i contemporanei esordi dei Queens Of The Stone Age, il suono si è via via incattivito arrivando a toccare territori noise-urbani fra Helmet, Shellac e Unsane.

Quello che non si è mai perso è la gentilezza nel porre questi suoni in secondo piano rispetto alla struttura "orecchiabile" e di mero godimento sonoro preferendo progressioni gioiose piuttosto che quelle cupe provenienti dal classico "sound americano anni 90".

Ciò vuol dire che pur essendo un disco con riferimenti "potenti" non perde mai la concezione di canzone; ecco perchè nei riferimenti aggiungiamo un'altra band anni 90 come i Dinosaur Jr, che ha come ingredienti principali chitarre rumorose, voce indolente e attitudine cazzona.

From Gea With Love è un disco nostalgico nei riferimenti e pure nella forma: viene venduto esclusivamente in vinile con CD-R incluso. E se non fosse stato per quest'ultimo particolare tecnologico (il CD-R) nella data di pubblicazione poteva esserci scritto "1994" e nessuno si sarebbe accorto di niente di strano.

[Dale P.]

Canzoni significative: Her, Beyonce Is Dead.

Questa recensione é stata letta 2321 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Gea - Baillame GeneraleGea
Baillame Generale
Gea - RuggineGea
Ruggine
Gea - Ssssh...Blam!Gea
Ssssh...Blam!

tAXI dRIVER consiglia

Giorgio Canali - Giorgio Canali & RossofuocoGiorgio Canali
Giorgio Canali & Rossofuoco
White Stripes - ElephantWhite Stripes
Elephant
Amplifier - The OctopusAmplifier
The Octopus
AA.VV. - Judgment NightAA.VV.
Judgment Night
Chelsea Wolfe - Birth Of ViolenceChelsea Wolfe
Birth Of Violence
Motorpsycho - Demon BoxMotorpsycho
Demon Box
Martin Grech - March Of The LonelyMartin Grech
March Of The Lonely
Tomahawk - TomahawkTomahawk
Tomahawk
 Afterhours
Siam Tre Piccoli Porcellin
Queens Of The Stone Age - Songs For The DeafQueens Of The Stone Age
Songs For The Deaf