Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Gea - Ruggine (Santeria)

Ultime recensioni

Dorthia Cottrell - Death Folk CountryDorthia Cottrell
Death Folk Country
Treedeon - New World HoarderTreedeon
New World Hoarder
Dozer - Drifting in the Endless VoidDozer
Drifting in the Endless Void
Poison Ruin - HarvestPoison Ruin
Harvest
Purling Hiss - Drag On GirardPurling Hiss
Drag On Girard
No Spill Blood - Eye of NightNo Spill Blood
Eye of Night
Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs - Land Of SleeperPigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs
Land Of Sleeper
Lankum - False LankumLankum
False Lankum
Scowl - Psychic Dance RoutineScowl
Psychic Dance Routine
Afsky - Om hundrede rAfsky
Om hundrede r
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs

Gea - Ruggine
Autore: Gea
Titolo: Ruggine
Etichetta: Santeria
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / stoner / alternative

Voto:



Magari loro non saranno contenti del paragone (ma pu darsi anche che mi sbagli) ma io ci vedo tanto dei Queens Of The Stone Age nei Gea. Sar che sono stati supporter dell'unica data italiana e che hanno ricevuto i complimenti da parte di Josh Homme ma secondo me l'attitudine la stessa e cos alcuni aspetti puramente musicali. Ovviamente le differenze ci sono e molte. Ma i Gea riescono (come i QOTSA) a far convivere parti chitarristiche trascinanti a parti pi melodiche senza snaturare il contesto e senza mai cadere nel banale (e pensate che il tutto cantato in italiano capirete che lo sforzo notevole). Il singolo "Ancora In Viaggio" un perfetto esempio di quello che dico. Se non la conoscete scaricabile da Vitaminic. Quindi l'ascolto d'obbligo. Ma la successiva "Maltman" anche meglio. E le cose non peggiorano di certo andando avanti con l'ascolto. "Santa Bestia" potente, quadrata come i migliori Helmet. Le similitudini con i gruppi americani non finiscono. Si sentono echi di Husker Du, Dinosaur Jr e in generale tutto ci di buono che esisteva nel sottobosco underground americano di fine anni 80 - inizio anni 90. Un acquisto consigliatissimo di cui non vi pentirete affatto (e che non pagherete pi di 29.900L come imposto dalla copertina).

[Dale P.]

Canzoni significative: Ancora in Viaggio, Maltman, Cogliere Poi Masticare.

Questa recensione stata letta 5473 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Gea - Baillame GeneraleGea
Baillame Generale
Gea - From Gea With LoveGea
From Gea With Love
Gea - Ssssh...Blam!Gea
Ssssh...Blam!

tAXI dRIVER consiglia

Queens Of The Stone Age - Q.O.T.S.A.Queens Of The Stone Age
Q.O.T.S.A.
AA.VV - Daze Of The Underground - A Tribute To HawkwindAA.VV
Daze Of The Underground - A Tribute To Hawkwind
Om - God Is GoodOm
God Is Good
Kyuss - Blues For The Red SunKyuss
Blues For The Red Sun
Naam - NaamNaam
Naam
Desert Sessions - Vol 9 - 10Desert Sessions
Vol 9 - 10
Queens Of The Stone Age - Feel Good Hit Of The SummerQueens Of The Stone Age
Feel Good Hit Of The Summer
King Buffalo - RegeneratorKing Buffalo
Regenerator
Om - Advaitic SongsOm
Advaitic Songs
Yung Druid - Yung DruidYung Druid
Yung Druid