´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Gea - From Gea With Love (Jestrai)

Ultime recensioni

Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues

Gea - From Gea With Love
Autore: Gea
Titolo: From Gea With Love
Etichetta: Jestrai
Anno: 2009
Produzione: Gea
Genere: rock / alternative / stoner

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




From Gea With Love Ŕ il quarto parto della band bergamasca Gea, fra le prime a sperimentare cantato in italiano e sonoritÓ ruvide di scuola stoner e noise. Se gli esordi ricordavano i Motorpsycho e i contemporanei esordi dei Queens Of The Stone Age, il suono si Ŕ via via incattivito arrivando a toccare territori noise-urbani fra Helmet, Shellac e Unsane.

Quello che non si Ŕ mai perso Ŕ la gentilezza nel porre questi suoni in secondo piano rispetto alla struttura "orecchiabile" e di mero godimento sonoro preferendo progressioni gioiose piuttosto che quelle cupe provenienti dal classico "sound americano anni 90".

Ci˛ vuol dire che pur essendo un disco con riferimenti "potenti" non perde mai la concezione di canzone; ecco perchŔ nei riferimenti aggiungiamo un'altra band anni 90 come i Dinosaur Jr, che ha come ingredienti principali chitarre rumorose, voce indolente e attitudine cazzona.

From Gea With Love Ŕ un disco nostalgico nei riferimenti e pure nella forma: viene venduto esclusivamente in vinile con CD-R incluso. E se non fosse stato per quest'ultimo particolare tecnologico (il CD-R) nella data di pubblicazione poteva esserci scritto "1994" e nessuno si sarebbe accorto di niente di strano.

[Dale P.]

Canzoni significative: Her, Beyonce Is Dead.

Questa recensione Ú stata letta 2598 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Gea - Baillame GeneraleGea
Baillame Generale
Gea - RuggineGea
Ruggine
Gea - Ssssh...Blam!Gea
Ssssh...Blam!

tAXI dRIVER consiglia

Giorgio Canali - Giorgio Canali & RossofuocoGiorgio Canali
Giorgio Canali & Rossofuoco
Quinto Stato - Quinto StatoQuinto Stato
Quinto Stato
Black Midi - CavalcadeBlack Midi
Cavalcade
Melissa Auf Der Maur - Auf Der MaurMelissa Auf Der Maur
Auf Der Maur
Santo Niente - Il Fiore DellSanto Niente
Il Fiore Dell'Agave
White Stripes - White Blood CellsWhite Stripes
White Blood Cells
Henrik Palm - Poverty MetalHenrik Palm
Poverty Metal
Afghan Whigs - Unbreakable A RetrospectiveAfghan Whigs
Unbreakable A Retrospective
The Ringo Jets - The Ringo JetsThe Ringo Jets
The Ringo Jets
Grinderman - GrindermanGrinderman
Grinderman