Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

City Of Angels - Hand Rolling (DEMO)

Ultime recensioni

Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough
Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio

Hand Rolling - City Of Angels
Voto:
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / grunge / punk
Scheda autore: Hand Rolling



Non male questi Hand Rolling. Partiamo dai difetti: 1) la biografia: è l'esempio perfetto di come NON bisogna scrivere una bio. Vi prego, rifatela e non parlate di Zombie Kid, Amnesty International e Skiantos! 2) foto: se volete avere a che fare con case discografiche fatevi fare un bello scatto da un fotografo e stampatela in maniera umana. Due faccie basse intente a suonare e una testa che si intravede fra tom e piatt1 non fanno fare una bella figura.

Fine della ramanzina (prendetele come critiche costruttive!). Devo dire che mi piacete molto, la voce, in particolare, è stupenda. Personale, calda ed emozionante. L'impatto delle canzoni è notevole e presumo che dal vivo facciate la vostra porca figura!!. Il sound è un grunge-rock sulla scia di Soundgarden e Pearl Jam, ma notevolmente meno commerciale. Se devo essere onesto, infatti, il sound potrebbe essere un pochino più orecchiabile, ma queste sono scelte personali. Bravi, un'ottima strada da seguire in vista di futuri riscontri che, spero, non tarderanno ad arrivare.

[Dale P.]

Canzoni significative: City Of Angels.

Questa recensione é stata letta 3300 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Pearl Jam - No CodePearl Jam
No Code
Neil Young - MirrorballNeil Young
Mirrorball
Nirvana - BleachNirvana
Bleach
Alice In Chains - LiveAlice In Chains
Live
Nirvana - Unplugged In New YorkNirvana
Unplugged In New York
Mudhoney - Piece Of CakeMudhoney
Piece Of Cake
Lingua - The Smell Of A Life That Could Have BeenLingua
The Smell Of A Life That Could Have Been
Pearl Jam - VitalogyPearl Jam
Vitalogy
Pearl Jam - BinauralPearl Jam
Binaural
Pearl Jam - Live At The Garden [DVD]Pearl Jam
Live At The Garden [DVD]