Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

High Visibility - Hellacopters (Universal)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Hellacopters - High Visibility
Voto:
Etichetta: Universal
Anno: 2000
Produzione:
Genere: rock / hard rock /
Scheda autore: Hellacopters



Per gli Hellacopters è una nuova partenza. Uno per farsi perdonare dal mediocre Grande Rock, due perchè ora hanno realmente una "High Visibility" avendo firmato per una major. Gli Hellacopters sono stati definiti i Sonics degli anni 90 ed è la migliore definizione che si possa sentire. Il loro è puro rock and roll tipico degli anni 60/70. Quel rock and roll che qualche anno più tardi si sarebbe trasformato nel punk. Il rock rumoroso di Sonics, MC5, Stooges e altri gruppi minori del cosidetto "garage rock". Se conoscete tutti questi gruppi avrete ben chiaro cosa facciano gli Hellacopters, se non li conoscete l'unica cosa che posso dirvi è di andare immediatamente dal più vicino negozio di dischi e rimediare assolutamente. Devo ammettere di non conoscere a fondo gli Hellacopters (all'ultimo minuto ho trovato qualcosa di vecchio) ma devo riconoscere che non hanno mai cambiato più di tanto il loro suono. Certamente, ai tempi di Supershitty To The Max, erano molto più punk, mentre ora sono un vero e proprio gruppo garage rock. Il disco è molto divertente e trascinante, ricorda i dischi di Supersuckers e Dwarves mentre in certi ritornelli trascinanti e negli assoli chiassosi ricordano un gruppo che si rifà alle stesse sonorità: le Donnas. Non scandalizzatevi per questo paragone, ma. ultimamente sto ascoltando entrambi i gruppi e devo ammettere che le somiglianze, in alcuni casi, sono proprio notevoli.Un disco da festa rock and roll, adatta agli amanti del genere, ma assolutamente irrilevante per tutti gli altri.

Se volete un vero disco rock and roll compratevi l'ultimo degli Entombed: Uprising.

[Dale P.]

Canzoni significative: Baby Borderline, You're Too Good.


Questa recensione é stata letta 3373 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Hellacopters - By The Grace Of GodHellacopters
By The Grace Of God

tAXI dRIVER consiglia

Stew - PeopleStew
People
Graveyard - Hisingen BluesGraveyard
Hisingen Blues
Ojm - The Light AlbumOjm
The Light Album
Blue Cheer - Vincebus EruptumBlue Cheer
Vincebus Eruptum
Hellacopters - High VisibilityHellacopters
High Visibility
Hallas - ConundrumHallas
Conundrum
Blood Ceremony - Living With The AncientsBlood Ceremony
Living With The Ancients
Gluecifer - Basement ApesGluecifer
Basement Apes
Hellacopters - By The Grace Of GodHellacopters
By The Grace Of God
Who, The - WhoWho, The
Who's Next