Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Noctiluca - Helms Alee (Sargent House)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Helms Alee - Noctiluca
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Sargent House
Anno: 2019
Produzione: Sam Bell
Genere: rock / alternative / noise
Scheda autore: Helms Alee


Compra Helms Alee su Taxi Driver Store


Ben Verellen era nei mitici Harkonen ed è il fratello di Dave, cantante dei Botch. Annie Hozoji Matheson-Margullis ha suonato in Lozen, Mamiffer e Pegadeth, band tutta al femminile capitanata da Peggy Doyle, moglie di Tad Doyle (Tad). Dana James era nei Your Enemies Friends. Insieme formano gli Helms Alee, straordinario trio arrivato con "Noctiluca" al quinto album.

Helms Alee appartengono alla Seattle 2.0, quella che guarda con rispetto e devozione verso il passato, che non suona come i genitori ma come una loro naturale evoluzione. Prendiamo per esempio lo stile batteristico di Annie: totalmente ispirato a Dale Crover. Suona potente, melodica, mai doma, eppure personalissima nel suo adornare i brani. Oppure l'uso delle doppie voci (femminile e maschile) che invece di produrre melodie insinuanti alla Alice in Chains si sdoppiano a creare contrasti. L'uso dei contrasti è quello che potrebbe definire il suono degli Helms Alee "grunge": alti e bassi, vuoti e pieni, un po' alla Pixies. Però rivisitati con uno stile personale che tanto deve al post-hardcore e al noise rock. Per questo è una naturale evoluzione del suono di Seattle e non una semplice copia carbone.

"Noctiluca" non è un disco facile, sono poche le melodie che si stampano in testa. Ma è un disco artigianale, ben suonato, sbilenco e sincero. Sicuramente da decifrare, ma anche da amare.

[Dale P.]

Canzoni significative: Play Dead, Be Rad Tomorrow.


Questa recensione é stata letta 131 volte!
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Helms Alee - Night TerrorHelms Alee
Night Terror

NEWS


02/06/2011 A Giugno Il Nuovo Disco

tAXI dRIVER consiglia

Roxy Saint - The Underground Personality Tapes [DVD]Roxy Saint
The Underground Personality Tapes [DVD]
Afghan Whigs - Unbreakable A RetrospectiveAfghan Whigs
Unbreakable A Retrospective
Black Midi - SchlagenheimBlack Midi
Schlagenheim
(P)itch - Velluto(P)itch
Velluto
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
Mark Lanegan - BubblegumMark Lanegan
Bubblegum
White Stripes - ElephantWhite Stripes
Elephant
Andrew WK - I Get WetAndrew WK
I Get Wet
Fiub - Brown StripesFiub
Brown Stripes
Helms Alee - NoctilucaHelms Alee
Noctiluca