Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Hemelbestormer - Collide & Merge (Van)

Ultime recensioni

Chelsea Wolfe - She Reaches Out To She Reaches Out To SheChelsea Wolfe
She Reaches Out To She Reaches Out To She
Matt Cameron - Gory Scorch CretinsMatt Cameron
Gory Scorch Cretins
Sprints - Letter To SelfSprints
Letter To Self
meth. - Shamemeth.
Shame
Hauntologist - HollowHauntologist
Hollow
Eye Flys - Eye FlyesEye Flys
Eye Flyes
Slift - IlionSlift
Ilion
Flooding - Silhoutte MachineFlooding
Silhoutte Machine
Remote Viewing - Modern AddictionsRemote Viewing
Modern Addictions
High Priest - InvocationHigh Priest
Invocation
Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture

Hemelbestormer - Collide & Merge
Autore: Hemelbestormer
Titolo: Collide & Merge
Etichetta: Van
Anno: 2021
Produzione: Jeremie Bezier
Genere: metal / post-metal / sludge

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta Collide & Merge





Hemelbestormer sono un gruppo belga attivo da quasi una decina di anni. Magari qualcuno li ricorderà nello split con i Vanessa Van Basten (uscito nel 2014), altri magari li hanno scoperti con il secondo disco "Aether" uscito per Debemur Morti. "Collide & Merge" è il secondo per la label tedesca Ván, pubblicato in doppio vinile e doppio CD. La durata del disco è decisamente importante con brani che arrivano quasi a toccare i 20 minuti (l'iniziale "Collapsar") e che mantengono la media dei 10 abbondanti.

Come potrete immaginare durata lunga vuol dire un approccio piuttosto "doom" alla materia, virato ovviamente in contesto post-metal (Neurosis / Isis / Pelican / Cult Of Luna) ma con più di una strizzata d'occhio al black metal più atmosferico.

Il pregio della band è di non essere troppo enfatica, si prende i suoi tempi con crescendo sonori mai troppo esagerati e preferisce incantare l'ascoltatore con atmosfere più che con l'assalto frontale. C'è da dire che la richiesta di attenzione è molto elevata e solo chi avrà voglia di perdersi in questo lungo viaggio avrà le soddisfazioni che merita. Una bella sorpresa per gli amanti del genere in cerca di nomi "alternativi"

[Dale P.]

Canzoni significative: Quasar, Collapsar.


Questa recensione é stata letta 227 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Burnt By The Sun - Heart Of DarknessBurnt By The Sun
Heart Of Darkness
Pelican - The March Into The Sea EPPelican
The March Into The Sea EP
Pelican - AustralasiaPelican
Australasia
Pyreship - Light Is A BarrierPyreship
Light Is A Barrier
Burst - Lazarus BirdBurst
Lazarus Bird
Celeste - Mortes NeesCeleste
Mortes Nees
Callisto - True Nature UnfoldCallisto
True Nature Unfold
Kall - BrandKall
Brand
Battle Of Mice - A Day Of NightsBattle Of Mice
A Day Of Nights
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla