Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

The Black & White Album - Imani Coppola (Ipecac)

Ultime recensioni

Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?

Imani Coppola - The Black & White Album
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Ipecac
Anno: 2007
Produzione: Josh Valleau
Genere: pop / rock / funk



Storia travagliata quella di Imani Coppola. Debutta su major nel 1997 con l'album Chupacabra e solo ventenne cavalca le chart di Mtv con il singolo "Legend of a Cowgirl". Seguono scazzi e licenziamenti ma Imani va avanti fra autoproduzioni e piccole label. Nel 2006 la rivediamo assieme a Mike Patton nel progetto Peeping Tom portando in tour i brani del suo ottavo album: "The Black & White Album", profetico fin dal titolo nel segnalare le componenti "black" mescolate a sonorità bianche. Il disco viene prima pubblicato digitalmente (alla faccia di chi vede nei Radiohead degli innovatori quando sono solo figli del loro tempo) e solo ora arriva nei negozi tramite Ipecac.

Il disco è un onesto mix di ritmi urbani, hip hop, soul, funk e un pizzico di rock e suona come dovrebbe suonare il mainstream se non fosse popolato da prodotti di dubbio gusto tanto da meritarsi l'appellativo di sorella di "Peeping Tom".

Probabilmente "The Black & White Album" patirà nuovamente il suo non essere dichiaratamente commerciale così come non prova minimamente ad essere d'avanguardia. Ma come Peeping Tom suona dannatamente bene e si lascia ascoltare travolgendo dal primo all'ultimo minuto!

[Dale P.]

Canzoni significative: Woke Up White, Let It Kill You.


Questa recensione é stata letta 3023 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Neil Finn - One NilNeil Finn
One Nil
Sharon Van Etten - Remind Me TomorrowSharon Van Etten
Remind Me Tomorrow
R.E.M. - RevealR.E.M.
Reveal
Peeping Tom - Peeping TomPeeping Tom
Peeping Tom
Grand Transmitter - Under The Wheel EPGrand Transmitter
Under The Wheel EP
24 Grana - Metaversus Deluxe24 Grana
Metaversus Deluxe
Beatles, The - LoveBeatles, The
Love
Crash Test Dummies - PussCrash Test Dummies
Puss'n'Boots
Nick Cave - GhosteenNick Cave
Ghosteen
Ben Harper - Diamonds On The InsideBen Harper
Diamonds On The Inside