´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Motor Motel Love Songs - Jason Collett (Arts & Crafts)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Jason Collett - Motor Motel Love Songs
Voto:
Anno: 2004
Produzione:
Genere: indie / pop /
Scheda autore: Jason Collett



Periodo di grazia per il collettivo che gravita intorno alla Arts & Crafts e ai Broken Social Scene. Jason Collett riesce quindi (come gli Apostle Of Hustle, i Valley Of The Giants o Feist) ad avere la sua visibilitÓ. Che sfrutta bene, consegnandoci un album da urlo!!

Innanzi tutto sappiate che all'interno (come nei dischi citati sopra) suonano un po' tutti i Broken Social Scene. Poi, riflettete sul fatto che la musica proposta dal nostro Ŕ completamente diversa da quella dei suoi compagni. Jason suona un po' come un cantautore americano ispirato dal country. Si avvertono echi di Neil Young, Wilco ma anche di roba mainstream come Steve Earle, Bruce Springsteen, Tom Petty, John Mellencamp.

La bellezza del disco Ŕ nella sua semplicitÓ, nel suo riportarci a ricordi sepolti senza indicarceli chiaramente, facendoci cantare a squarciagola vergognandoci anche un po'.

Va da sŔ che il genere Ŕ particolare, ci sono addirittura rimandi ai Beatles e al Paul McCartney solista ma agli amanti della buona musica non devono farselo scappare. "Motor Motel Love Songs" Ŕ un disco sentito e lirico come pochi e sincero come pochissimi.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 2708 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Pecksniff - Elementary WatsonPecksniff
Elementary Watson
Perturbazione - In CircoloPerturbazione
In Circolo
Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
Tbh - Tutti Contro BobTbh
Tutti Contro Bob
Xiu Xiu - La ForetXiu Xiu
La Foret
Maisie - Bacharach For President...Maisie
Bacharach For President...
Egokid - The Egotrip Of The EgokidEgokid
The Egotrip Of The Egokid
Saeta - We Are Waiting All For HopeSaeta
We Are Waiting All For Hope
Devendra Banhart - Rejoicing In The HandsDevendra Banhart
Rejoicing In The Hands
Songs Ohia - Ghost TropicSongs Ohia
Ghost Tropic