´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Jason Collett - Motor Motel Love Songs (Arts & Crafts)

Ultime recensioni

Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Gateways to Resplendence - Abhorrent ExpanseGateways to Resplendence
Abhorrent Expanse
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time

Jason Collett - Motor Motel Love Songs
Autore: Jason Collett
Titolo: Motor Motel Love Songs
Anno: 2004
Produzione:
Genere: indie / pop /

Voto:



Periodo di grazia per il collettivo che gravita intorno alla Arts & Crafts e ai Broken Social Scene. Jason Collett riesce quindi (come gli Apostle Of Hustle, i Valley Of The Giants o Feist) ad avere la sua visibilitÓ. Che sfrutta bene, consegnandoci un album da urlo!!

Innanzi tutto sappiate che all'interno (come nei dischi citati sopra) suonano un po' tutti i Broken Social Scene. Poi, riflettete sul fatto che la musica proposta dal nostro Ŕ completamente diversa da quella dei suoi compagni. Jason suona un po' come un cantautore americano ispirato dal country. Si avvertono echi di Neil Young, Wilco ma anche di roba mainstream come Steve Earle, Bruce Springsteen, Tom Petty, John Mellencamp.

La bellezza del disco Ŕ nella sua semplicitÓ, nel suo riportarci a ricordi sepolti senza indicarceli chiaramente, facendoci cantare a squarciagola vergognandoci anche un po'.

Va da sŔ che il genere Ŕ particolare, ci sono addirittura rimandi ai Beatles e al Paul McCartney solista ma agli amanti della buona musica non devono farselo scappare. "Motor Motel Love Songs" Ŕ un disco sentito e lirico come pochi e sincero come pochissimi.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 2890 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Vincent Gallo - WhenVincent Gallo
When
John Frusciante - To Record Only Water For Ten DaysJohn Frusciante
To Record Only Water For Ten Days
Egokid - The Egotrip Of The EgokidEgokid
The Egotrip Of The Egokid
Bugo - Sentimento WesternatoBugo
Sentimento Westernato
Moldy Peaches, The - The Moldy PeachesMoldy Peaches, The
The Moldy Peaches
Perturbazione - In CircoloPerturbazione
In Circolo
Tbh - Tutti Contro BobTbh
Tutti Contro Bob
Beck - Sea ChangeBeck
Sea Change
Pecksniff - Elementary WatsonPecksniff
Elementary Watson
Jason Collett - Motor Motel Love SongsJason Collett
Motor Motel Love Songs