´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Jess And The Ancient Ones - Vertigo (Svart)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Jess And The Ancient Ones - Vertigo
Autore: Jess And The Ancient Ones
Titolo: Vertigo
Etichetta: Svart
Anno: 2021
Produzione: Jari "Tupi" Tuomainen
Genere: rock / psych / pop

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta Vertigo





Jasmin Saarela Ŕ una eccezionale cantante finlandese ed Ŕ la "Jess" a capo degli Ancient Ones. Ha anche pubblicato un disco solista a nome Jess By The Lake nel 2019 ma dopo l'esperienza Ŕ tornata velocemente all'ovile. La band Ŕ fin dagli esordi schiacciata dal non avere il carisma di altre formazioni e di muoversi in un genere ibrido non proprio definito. Fondamentalmente i loro dischi vengono venduti ad un pubblico di retro rocker filo Roadburn e c'Ŕ da dire che l'esordio omonimo del 2012 pescava un po' da quell'immaginario occulto vagamente sabbathiano. Nei lavori successivi hanno spinto il piede verso sonoritÓ psichedeliche da summer of love freakettone, senza per˛ destare grande interesse (che poi Ŕ il motivo per cui Jess si Ŕ data al disco solista che, per˛, ha raccolto ancora meno). E nel mentre pubblica dischi sotto il nome "The Exploding Eyes Orchestra", ovvero sempre loro.

Quale Ŕ il problema di Jess And The Ancient Ones? Nessuno, oggettivamente. Anche il fatto di non essere paragonabili o etichettabili Ŕ un gran pregio. Ma, purtroppo, Ŕ anche il loro pi¨ grande problema. Chi li intercetta per caso scoprirÓ una band di grande qualitÓ, inventiva e talento. Rispetto ai precedenti lavori questo "Vertigo" sembra meno frizzante e leggermente pi¨ rilassato ma , giocoforza, mette maggiormente in mostra le capacitÓ vocali di Jasmin.

Fossi un discografico senza scrupoli gli imporrei di togliersi di dossi l'immaginario "dark psych" e di abbracciare un approccio meno "weird". Ma dato che sono solo un ascoltatore mi godo questi brani, conscio che non saremo in tanti ad impararli a memoria.

[Dale P.]

Canzoni significative: Burning Of the Velvet Fires, Love Zombi, Born To Kill.

Questa recensione Ú stata letta 204 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Mdou Moctar - Afrique VictimeMdou Moctar
Afrique Victime
Gary Lee Conner - Unicorn CurryGary Lee Conner
Unicorn Curry
Endless Boogie - AdmonitionsEndless Boogie
Admonitions
Love - Forever ChangesLove
Forever Changes
 Soundtrack Of Our Lives
Behind The Music
Mammatus - The Coast ExplodesMammatus
The Coast Explodes
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Quest For Fire - Lights From ParadiseQuest For Fire
Lights From Paradise
Motorpsycho - PhanerothymeMotorpsycho
Phanerothyme
Motorpsycho - LobotomizerMotorpsycho
Lobotomizer