´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Joe Strummer - Streetcore (Hellcat)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

Joe Strummer - Streetcore
Autore: Joe Strummer
Titolo: Streetcore
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / pop /

Voto:



Non facciamo retorica. La bellezza di questo disco trascende la vicenda umana di Joe Strummer. Fosse vivo si brinderebbe alla ritrovata vena ispirativa dell'ex Clash. Purtroppo le cose sono andate come sono andate e Joe ci lascia con il suo disco pi¨ bello dai tempi dei Clash. Non Ŕ importante quello che succede all'interno di Streetcore ma "come" succede. C'Ŕ Joe, c'Ŕ la sua chitarra. Tutto il resto Ŕ contorno. Non ho mai avuto la possibilitÓ di vedere dal vivo Joe (per motivi anagrafici con i Clash, per svogliatezza con i Mescaleros), ma vidi i filmati dell'Indipendent di qualche anno fa. Quest'uomo con la chitarra, quella voce.. capisci che c'Ŕ gente con un carisma superiore. Che cantasse pezzi dei suoi dischi solista, che cantasse vecchi pezzi dei Clash era tutto un brivido continuo. Sapeva come toccare certe corde. In "Streetcore" certe corde le tocca eccome e, forse i brividi sono pi¨ di prima. Ovviamente, come in ogni testamento che si rispetti, c'Ŕ una bella versione di "Redemption Song". Circondata da capolavori assoluti.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 3122 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


20/11/2004 Tributo Live

tAXI dRIVER consiglia

Joe Strummer - StreetcoreJoe Strummer
Streetcore
Sleepy Jackson - PersonalitySleepy Jackson
Personality
Jeff Buckley - Live AlJeff Buckley
Live Al'Olympia
Mc5 - Kick Out The JamsMc5
Kick Out The Jams
Velvet Underground - The Velvet UndergroundVelvet Underground
The Velvet Underground
PGR - Per Grazia RicevutaPGR
Per Grazia Ricevuta
Velvet Underground - Velvet Underground & NicoVelvet Underground
Velvet Underground & Nico
Velvet Underground - White Light White HeatVelvet Underground
White Light White Heat
Nick Cave - Let Love InNick Cave
Let Love In
Nick Cave - No More Shall We PartNick Cave
No More Shall We Part