Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Streetcore - Joe Strummer (Hellcat)

Ultime recensioni

Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?

Joe Strummer - Streetcore
Voto:
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / pop /
Scheda autore: Joe Strummer



Non facciamo retorica. La bellezza di questo disco trascende la vicenda umana di Joe Strummer. Fosse vivo si brinderebbe alla ritrovata vena ispirativa dell'ex Clash. Purtroppo le cose sono andate come sono andate e Joe ci lascia con il suo disco più bello dai tempi dei Clash. Non è importante quello che succede all'interno di Streetcore ma "come" succede. C'è Joe, c'è la sua chitarra. Tutto il resto è contorno. Non ho mai avuto la possibilità di vedere dal vivo Joe (per motivi anagrafici con i Clash, per svogliatezza con i Mescaleros), ma vidi i filmati dell'Indipendent di qualche anno fa. Quest'uomo con la chitarra, quella voce.. capisci che c'è gente con un carisma superiore. Che cantasse pezzi dei suoi dischi solista, che cantasse vecchi pezzi dei Clash era tutto un brivido continuo. Sapeva come toccare certe corde. In "Streetcore" certe corde le tocca eccome e, forse i brividi sono più di prima. Ovviamente, come in ogni testamento che si rispetti, c'è una bella versione di "Redemption Song". Circondata da capolavori assoluti.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 2911 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


20/11/2004 Tributo Live

tAXI dRIVER consiglia

Paul McCartney - Chaos And Creation In The Back YardPaul McCartney
Chaos And Creation In The Back Yard
Subsonica - Cielo Tangenziale Ovest DVDSubsonica
Cielo Tangenziale Ovest DVD
Neil Young - WeldNeil Young
Weld
Subsonica - Controllo Del Livello Di RomboSubsonica
Controllo Del Livello Di Rombo
24 Grana - Underpop24 Grana
Underpop
Velvet Underground - LoadedVelvet Underground
Loaded
Lou Reed - BerlinLou Reed
Berlin
Velvet Underground - White Light White HeatVelvet Underground
White Light White Heat
Jimmy Chamberlin Complex - Life Begins AgainJimmy Chamberlin Complex
Life Begins Again
Nick Cave - HenryNick Cave
Henry's Dream