Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Employment - Kaiser Chiefs (Universal)

Ultime recensioni

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On

Kaiser Chiefs - Employment
Voto:
Etichetta: Universal
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / pop /
Scheda autore: Kaiser Chiefs



Indirizzato da un’intervista dove Sir Paul Mccartney fece un apprezzamento su questo nuovo gruppo, mi decido nell’acquisto di EMPLOYMENT. Beh, il paragone con i BLUR di PARKLIFE è davvero azzeccato…anche se qui i KAISER CHIEFS introducono spesso (e forse troppo spesso) loop che sembrano usciti da qualche videogame dell’epoca del COMMODORE 64, AMIGA e primi NINTENDO. Che sia una band all’esordio lo si intuisce dai testi semplici e un po’ banali ma nell’Italia dei “BAMBINI FANNO OHHH” anche la tracks “NA NA NA NA NAA”ci puo’ stare.

In ogni caso le melodie sono fresche, e immediate alla STROKES per intenderci anche se su due piani completamente diversi.

Altra caratteristica che li accomuna ai BLUR sono i coretti alla “ CHARMLESS MAN” presenti qua e la nelle song, a cominciare dall’introduttiva “EVERYDAY I LOVE YOU LESS AND LESS” e il singolo “OH MY GOD”.

Il ritmo vivace che accompagna l’album ha poche cadute di tono (la ballata naif YOU CAN HAVE IT), mentre le migliori PREDICT A RIOT e MODERN WAY hanno ritornelli che difficilmente ti escono di mente e che potrebbero diventare facili tormentoni!

Consapevole che non si tratta di nulla di sconvolgente ma comunque un un brit-pop spensierato e piacevole può essere la scelta giusta anche per chi ha nostalgia dei BLUR vecchio stile e SUPERGRASS.

[Steliam]

Canzoni significative: Predict A Riot, Modern Way.

Questa recensione é stata letta 4330 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Sleepy Jackson - PersonalitySleepy Jackson
Personality
Neil Young - WeldNeil Young
Weld
Jeff Buckley - Live AlJeff Buckley
Live Al'Olympia
Nick Cave - HenryNick Cave
Henry's Dream
Paul McCartney - Chaos And Creation In The Back YardPaul McCartney
Chaos And Creation In The Back Yard
24 Grana - Underpop24 Grana
Underpop
Subsonica - Controllo Del Livello Di RomboSubsonica
Controllo Del Livello Di Rombo
Oasis - Don t Believe The TruthOasis
Don t Believe The Truth
Jimmy Chamberlin Complex - Life Begins AgainJimmy Chamberlin Complex
Life Begins Again
Nick Cave - Murder BalladsNick Cave
Murder Ballads