´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Ken Mode - Venerable (Profound Lore)

Ultime recensioni

Cave In - Heavy PendulumCave In
Heavy Pendulum
Pyrithe - Monuments to ImpermanencePyrithe
Monuments to Impermanence
Aerial Ruin - Loss Seeking FlameAerial Ruin
Loss Seeking Flame
Fontaines D.C. - Skinty FiaFontaines D.C.
Skinty Fia
Helms Alee - Keep This Be The WayHelms Alee
Keep This Be The Way
Pyreship - Light Is A BarrierPyreship
Light Is A Barrier
King Gizzard & The Lizard Wizard - Omnium GatherumKing Gizzard & The Lizard Wizard
Omnium Gatherum
Dissolve Patterns - Dissolve PatternsDissolve Patterns
Dissolve Patterns
Mizmor - & Thou - MyopiaMizmor
& Thou - Myopia
The Lord - Forest NocturneThe Lord
Forest Nocturne
Mares Of Thrace - The ExileMares Of Thrace
The Exile
Keeley Forsyth - LimbsKeeley Forsyth
Limbs
Konvent - Call Down The SunKonvent
Call Down The Sun
Drug Church - HygieneDrug Church
Hygiene
Midnight - Let There Be WitcheryMidnight
Let There Be Witchery
Hallas - Isle Of WisdomHallas
Isle Of Wisdom
Band Of Horses - Things Are GreatBand Of Horses
Things Are Great
3rd Secret - 3rd Secret3rd Secret
3rd Secret
Toundra - HexToundra
Hex
GGGOLDDD - This Shame Should Not Be MineGGGOLDDD
This Shame Should Not Be Mine

Ken Mode - Venerable
Autore: Ken Mode
Titolo: Venerable
Etichetta: Profound Lore
Anno: 2011
Produzione:
Genere: rock / noise / post-hardcore

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




I Ken Mode sono degli irriducibili. Suonano un post-core sferragliante di estrazione math come se fossero rimasti intrappolati nei tardi anni Novanta. E non passa loro per la testa di cambiare. Perche' dovrebbero, poi? Discendono da Shellac e Jesus Lizard piu' che da Neurosis e Mastodon, anche se questi ultimi sbucano in tutta la loro primigenia potenza metallica in "Bathlith".

Dei Ken Mode piace la convinzione e la sincerita' con cui affrontano ogni uscita discografica. Con questo "Venerable" barrano la casella numero quattro senza mai un cedimento qualitativo. Ce ne compiaciamo.

Da queste parti non ci sono compromessi, ne' concessioni alla melodia, per gli sconti timpanici dovete rivolgervi altrove. Qualcosina forse la potreste ottenere con la strumentale "Flight Of The Echo Hawk", ma e' una breve boccata di ossigeno, e neanche tanto puro.

"Venerable" offre parecchie occasioni al trio canadese per elaborare spunti diversi: da una parte attacchi di assoluta esasperazione nervosa ("Mako Shark", "The Ugliest Happy You've Ever Seen"), dall'altra agonie pesanti che sprofondano nell'abisso del doom degli Ahab ("Never Was", brano enorme). Quando ci si mettono sanno pure essere isterici e spigolosi quasi quanto i Keelhaul ("Book Of Muscle", "A Wicked Pike") e questo e' un gran complimento.

Poco da obiettare su un gruppo che ha fino ad oggi dimostrato di che pasta e' fatto, ovvero del tipo che vi spacca i denti se provate ad azzannarla. Saranno anche degli ostinati conservatori, ma rimangono senza dubbio tra i piu' attendibili esponenti in un linguaggio sonoro che non ne vuole sapere di estinguersi. Per fortuna.

[Marco Giarratana]

Canzoni significative: The Irate Jumbuck, Book Of Muscle, Never Was, Mako Shark, Bathlith.

Questa recensione Ú stata letta 2385 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


03/05/2022 Nuova Formazione

tAXI dRIVER consiglia

Bu˝uel - Killers Like UsBu˝uel
Killers Like Us
Psychic Paramount - IIPsychic Paramount
II
Sonic Youth - Murray StreetSonic Youth
Murray Street
High Confessions, The - Turning Lead Into Gold With The High ConfessionsHigh Confessions, The
Turning Lead Into Gold With The High Confessions
Big Black - AtomizerBig Black
Atomizer
XX'ed Out
We All Do Wrong
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Tropical Fuck Storm - BraindropsTropical Fuck Storm
Braindrops
Melvins - A Senile AnimalMelvins
A Senile Animal
Arabrot - Solar AnusArabrot
Solar Anus