Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

Quiet Is The New Loud - Kings Of Convenience (Source)

Ultime recensioni

Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today

Kings Of Convenience - Quiet Is The New Loud
Voto:
Anno: 2001
Produzione:
Genere: pop / folk /
Scheda autore: Kings Of Convenience



La copertina raffigura Erik Glambek Boe e Erlend Oye, duo norvegese al loro debutto, e sembra voler ricordare tempi passati (Simon & Gurfunkel?). Il titolo mostra tutte le loro intenzioni. La quiete è il nuovo rumore? Con un titolo così vi aspettereste forse un disco nu-metal? Giustamente i due ricordano molto di più il Nick Drake di Bryter Later (quello più commerciale e solare), i Belle And Sebastian, le cose più acustiche di Badly Drawn Boy e, in generale, tutto il movimento cantautorale degli ultimi anni. E dobbiamo ammettere che da ultimi arrivati si impongono subito come capiscuola. Arrangiamenti curatissimi, canzoni sussurate più che cantante, melodie da brividi e voci da angeli. Se siete abituati a sonorità pesanti evitate questo disco, vi farebbe addormentare già alla prima traccia. Ma chi adora le canzoni semplici ma non banali farebbe meglio a precipitarsi a comprare questo disco. Si troverà in meno di un attimo a cantare tutte le canzoni nella solitudine della propria camera. Un vero gioiellino d'altri tempi.

[Dale P.]

Canzoni significative: Weight Of My Words, Winning A Battle Losing A War.

.

Questa recensione é stata letta 3657 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

24/06/2005GenovaAnteprima Goa Boa

tAXI dRIVER consiglia

Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
Cibelle - The Shine Of Dried Electric LeavesCibelle
The Shine Of Dried Electric Leaves
Yo Yo Mundi - 54Yo Yo Mundi
54
Kings Of Convenience - Quiet Is The New LoudKings Of Convenience
Quiet Is The New Loud