´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

A Broken Heart Is An Open Heart - Louise Lemon (Icons Creating Evil Art)

Ultime recensioni

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Gu­nadˇttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Gu­nadˇttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Canĺt Have Love, I Want PowerHalsey
If I Canĺt Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On

Louise Lemon - A Broken Heart Is An Open Heart
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione: Randall Dunn
Genere: rock / alternative / goth
Scheda autore: Louise Lemon



La svedese Louise Lemon sembra faticare a farsi conoscere. Siamo troppo saturi di cantanti oscure o Ŕ la qualitÓ a latitare? NŔ l'uno nŔ l'altro, probabilmente Ŕ solo una questione di carisma. Malin Louise Lemˇn Gadeborg si Ŕ autoproclamata Death Gospel Queen ma ha l'aspetto da brava ragazza svedese, con un bel fisico e la faccia rotonda, esattamente al contrario delle spigolose cantanti dark. Non si veste scuro e le sue foto potrebbero essere uscite dalle copertine di rivista di moda patinata. Non ci sono neanche dei tatuaggi in vista. Se ha un manager me lo immagino implorarla di farsi almeno una tinta scura.

Purtroppo queste facezie, in un mondo che corre veloce e la critica non viene elabora dopo lunghi pensieri, finiscono per far passare in secondo piano le qualitÓ di un artista. Facendo l'esempio opposto, muovendosi pi¨ o meno nello stesso genere, prendete i Twin Temple che sull'immagine oscura e satanica hanno costruito la loro carriera.

Dopo tutto questo preambolo non ho ancora parlato di musica. Riassumendo molto Louise Ŕ l'anello di congiunzione fra Chelsea Wolfe e Lana Del Rey. Tempi blandi (estremizzando un po' potremmo definire doom, non a caso Ŕ molto amata dallo staff del Roadburn), vocalitÓ soul, atmosfere oscure e cinematiche. Diremmo di scuola David Lynch, se giÓ non esistessero Chrysta Bell e Julee Cruise.

Rispetto all'esordio "Purge", "A Broken Heart Is An Open Heart" risulta maggiormente prodotto e suonato, con sonoritÓ ricercate e alcune grandi canzoni: si sente il lavoro raffinato dell'esperto produttore Randall Dunn. Datele una possibilitÓ: potreste rimanerne piacevolmente sopresi.

[Dale P.]

Canzoni significative: Monta˝a, Not Enough.


Questa recensione Ú stata letta 293 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil

tAXI dRIVER consiglia

White Stripes - White Blood CellsWhite Stripes
White Blood Cells
Afghan Whigs - Unbreakable A RetrospectiveAfghan Whigs
Unbreakable A Retrospective
Melissa Auf Der Maur - Auf Der MaurMelissa Auf Der Maur
Auf Der Maur
Black Midi - CavalcadeBlack Midi
Cavalcade
LetLet's Get Lost
...I Remember Yesterday When I Was Grey
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Meganoidi - Outside The Loop Stupendo SensationMeganoidi
Outside The Loop Stupendo Sensation
Andrew W.K. - I Get WetAndrew W.K.
I Get Wet
 Deadburger
S.t.0.r.1.e.
 Afterhours
Siam Tre Piccoli Porcellin