Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Osc Dis - Mad Capsule Markets (Palm)

Ultime recensioni

Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?

Mad Capsule Markets - Osc Dis
Voto:
Anno: 2002
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / crossover
Scheda autore: Mad Capsule Markets



Sono in attività da dieci anni, hanno fatto da spalla a gruppi come Rage Against the Machine e Fear Factory e hanno inciso numerosi dischi. Questo è però il primo esportato anche al di fuori del Giappone, il loro paese di origine. Ed è un grosso peccato che solo ora possiamo ascoltare simili prelibatezze. Il gruppo è probabilmente il migliore in circolazione a mixare techno con metal. Come avevano provato (con risultati parecchio altalenanti) nella colonna sonora di Spawn. Prendete gli Atari Teenage Riot, i Prodigy, i Rage Against the Machine, i Fear Factory, i Nine Inch Nails, i Ministry e i Korn e frullateli alla velocità della luce. Verrà fuori questo Osc Dis. Una delle cose più belle e originali che abbia sentito da tempo. Mettetelo su per ballare e per gridare, per divertirvi e per sfogarvi. Qui c'è rabbia urbana e "industriale", qui c'è la frenesia e la schizofrenia della metropoli. Più che ottimi.

[Dale P.]

Canzoni significative: Pulse, Tribe.

Questa recensione é stata letta 3240 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Mad Capsule Markets - 010Mad Capsule Markets
010
Mad Capsule Markets - 020120Mad Capsule Markets
020120
Mad Capsule Markets - 1990 - 1996Mad Capsule Markets
1990 - 1996
Mad Capsule Markets - 1997 - 2004Mad Capsule Markets
1997 - 2004

tAXI dRIVER consiglia

Mad Capsule Markets - Osc DisMad Capsule Markets
Osc Dis
AA.VV. - Babylon Magazine CompilationAA.VV.
Babylon Magazine Compilation
Reflections - Free ViolenceReflections
Free Violence
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
S.N.P. - ScarfaceS.N.P.
Scarface
Incubus - Enjoy Incubus EPIncubus
Enjoy Incubus EP
Marigold - DivisionalMarigold
Divisional
Sikth - The Trees Are Dead & Dried Out Wait For SomethingSikth
The Trees Are Dead & Dried Out Wait For Something
Spineshank - The Height Of CallousnessSpineshank
The Height Of Callousness
 None Of Us
Twice Again