Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Spasmi Che Sanno Di Me - Mesas (Maninalto!)

Ultime recensioni

Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper

Mesas - Spasmi Che Sanno Di Me
Voto:
Etichetta: Maninalto!
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / stoner / alternative



I Mesas sono un buon gruppo di stoner-rock fortemente venato di grunge. Due chitarre, basso, batteria e voce (più vari ospiti). La prima cosa che si nota è l'ottima produzione anche se tende a smussare eccessivamente gli spigoli, a rendere il suono più potente ma più asettico.

Purtroppo non è la prima brutta notizia: ad onor del vero bisogna dire che la band si sbatte molto, ma non crea alcunchè di buono. Le canzoni non colpiscono, i riff piuttosto banali e le linee vocali che non si stampano in testa. I frequenti stop & go testimoniano appunto una band che per colpire deve usare il solito trucco del silenzio/rumore.

Molto probabilmente i Mesas sono pure un'ottima band dal vivo ma su disco non riusciamo a cogliere il loro senso.

[Dale P.]

Canzoni significative: La Mia Regina, Vorrei Essere In Lei.

Questa recensione é stata letta 3437 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1AA.VV.
Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1
Vortice Cremisi - PromoVortice Cremisi
Promo
 Deadpeach
Promo EP
Ojm - VolcanoOjm
Volcano
Desert Sessions - Vol 9 - 10Desert Sessions
Vol 9 - 10
Om - Advaitic SongsOm
Advaitic Songs
Dozer - Beyond ColossalDozer
Beyond Colossal
Motorpsycho - BarracudaMotorpsycho
Barracuda
Rotor - 4Rotor
4
Mondo Generator - Cocaine RodeoMondo Generator
Cocaine Rodeo