Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Spasmi Che Sanno Di Me - Mesas (Maninalto!)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Mesas - Spasmi Che Sanno Di Me
Voto:
Etichetta: Maninalto!
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / stoner / alternative



I Mesas sono un buon gruppo di stoner-rock fortemente venato di grunge. Due chitarre, basso, batteria e voce (più vari ospiti). La prima cosa che si nota è l'ottima produzione anche se tende a smussare eccessivamente gli spigoli, a rendere il suono più potente ma più asettico.

Purtroppo non è la prima brutta notizia: ad onor del vero bisogna dire che la band si sbatte molto, ma non crea alcunchè di buono. Le canzoni non colpiscono, i riff piuttosto banali e le linee vocali che non si stampano in testa. I frequenti stop & go testimoniano appunto una band che per colpire deve usare il solito trucco del silenzio/rumore.

Molto probabilmente i Mesas sono pure un'ottima band dal vivo ma su disco non riusciamo a cogliere il loro senso.

[Dale P.]

Canzoni significative: La Mia Regina, Vorrei Essere In Lei.

Questa recensione é stata letta 3473 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Witchcraft - LegendWitchcraft
Legend
Colt 38 - Colt ThirtyeightColt 38
Colt Thirtyeight
AA.VV. - Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1AA.VV.
Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1
Gea - RuggineGea
Ruggine
Dead Meadow - Dead MeadowDead Meadow
Dead Meadow
AA.VV - Daze Of The Underground - A Tribute To HawkwindAA.VV
Daze Of The Underground - A Tribute To Hawkwind
Dozer - Beyond ColossalDozer
Beyond Colossal
Clutch - Strange Cousins From The WestClutch
Strange Cousins From The West
Om - BBC Radio 1Om
BBC Radio 1
Naam - NaamNaam
Naam