´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Minus The Bear - Planet Of Ice (Suicidal Squeeze)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Minus The Bear - Planet Of Ice
Autore: Minus The Bear
Titolo: Planet Of Ice
Anno: 2007
Produzione: Matt Bayles
Genere: rock / alternative / emo

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:


MP3: Dr LLing (sample)
Throwin Shapes (sample)


I Minus The Bear confermano di avere una buona vena creativa e mettono sul piatto del loro terzo album in studio dieci canzoni dall'appeal seducente, omogenee ma nel contempo ognuno dotate di luce propria.

Le convergenze stilistiche sono facili da individuare: si avverte la melanconia emo (intesi, non la merda industriale da centro commerciale che impera al giorno d'oggi) di Sunny Day Real Estate e Drive Like Jehu (l'apripista "Burying Luck" - che potrebbe anche avere tangenze coi The Police, perchÚ no - oppure "Throwin' Shapes") ben amalgamata con suoni che potrebbero stare da qualche parte tra Porcupine Tree ("Dr.L'Ling" ad esempio, o "Lotus" - bella la coda finale) e recenti Anathema addirittura (la seguente "Part 2").

Una gruzzolo di nomi che non mira per˛ a sminuire l'operato dei nostri, bensý ad accrescere la curiositÓ di chi ancora non ha avuto modo di approcciarsi a questo "Planet Of ice" della band di Seattle. "When We Escape" ha quel tono dimesso che ti costringe a premere nuovamente play con quel refrain che avremo giÓ sentito altrove eppure piace un sacco.

Oppure "Ice Monster" e laa bellissima "Double Vision Quest" che hanno uno spirito melodico non dissimile a quello di >Dredg e Khoma. Alcune sfumature del timbro vocale del singer (e chitarrista) Jake Snider ci hanno rammentato Gavin Rossdale dei Bush (ed a molti lÓ fuori tale accostamento - niente affatto stilistico ma bensý legato a semplici assonanze, sia chiaro - potrebbe apparire ben poco lusinghiero, ma davvero poco ci importa) e le sue linee melodiche appaiono gradevoli, facilmente assimilabili ma mai sputtanate o votate al consumo da hit-parade.

Anche i suoni del resto della cricca appaiono ben calibrati, gli arrangiamenti sono costruiti con classe e da un punto sintattico le composizioni non soffrono mai eccedenze nelle strutture o digressioni scriteriate. Ogni cosa Ŕ al suo posto e ha un suo perchÚ.

I Minus The Bear non li scopriamo di certo noi ed Ŕ altrettanto certo che non li annunziamo come salvatori di nulla ma ci azzardiamo a pronosticare che questo loro parto pu˛ tranquillamente superare indenne la prova del tempo e rivelarsi fresco e piacevole in futuri ascolti. Ed in un panorama talmente scarico e privo di idee come quello dell'emotional-rock (o presunto tale) questo ci sembra veramente un grande pregio.

Buona prova, senza alcun dubbio.

[Marco Giarratana]

Canzoni significative: Burying Luck; Ice Monster; Double Vision Quest; Lotus.


Questa recensione Ú stata letta 3545 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Black Midi - CavalcadeBlack Midi
Cavalcade
Pearl Jam - Immagine In Cornice [DVD]Pearl Jam
Immagine In Cornice [DVD]
Kim Gordon - No Home RecordKim Gordon
No Home Record
 Deadburger
S.t.0.r.1.e.
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Saul Williams - The Inevitable Rise And Liberation Of NiggyTardustSaul Williams
The Inevitable Rise And Liberation Of NiggyTardust
Mondo Generator - A Drug Problem That Never ExistedMondo Generator
A Drug Problem That Never Existed
TV On The Radio - Return To Cookie MountainTV On The Radio
Return To Cookie Mountain
Santo Niente - Occhiali Scuri Al Mattino EPSanto Niente
Occhiali Scuri Al Mattino EP
Division Of Laura Lee - Black CityDivision Of Laura Lee
Black City