Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Edgar - Mistonocivo (Arte Nativa)

Ultime recensioni

Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson
Green Day - Father Of AllGreen Day
Father Of All
Coastal County - Coastal CountyCoastal County
Coastal County
Sepultura - QuadraSepultura
Quadra
Khruangbin - & Leon Bridges -  Texas SunKhruangbin
& Leon Bridges - Texas Sun
Battles - Juice B CryptsBattles
Juice B Crypts
Hallas - ConundrumHallas
Conundrum
Chubby And The Gang - Speed KillsChubby And The Gang
Speed Kills
Ryte - RyteRyte
Ryte
Dune Rats - Hurry Up And WaitDune Rats
Hurry Up And Wait
Kytaro - White Noise For KidsKytaro
White Noise For Kids
Black Road - Witch Of The FutureBlack Road
Witch Of The Future
Midnight - Rebirth By BlasphemyMidnight
Rebirth By Blasphemy
Nero Di Marte - ImmotoNero Di Marte
Immoto
Mortiis - Spirit Of RebellionMortiis
Spirit Of Rebellion
Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum

Mistonocivo - Edgar
Voto:
Etichetta: Arte Nativa
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Mistonocivo



I Mistonocivo sono uno dei miliardi di gruppi rock che popolano lo stivale. Rock nel senso che usano le chitarre elettriche. Lo scheletro dei brani (non formati da riff ma da successioni di accordi) però li mette nella schiera del pop. Il problema principale del gruppo è proprio questo: troppo pop per i rockettari e troppo rumoroso per coloro che ascoltano "quello che passa la radio". Premesso questo, a chi può piacere questo "Edgar"?? Sicuramente ai fan dei Negrita, di Vasco Rossi o coloro che 15 anni fa ascoltavano grunge ma, invecchiando, vogliono qualcosa di più tranquillo. Capiamoci bene, il disco è suonato bene e contiene parecchie belle idee e almeno un paio di ottime canzoni ma non riesce a sollevarsi dalla media. Se in futuro oseranno un po' di più, il terzo disco potrebbe essere quello della maturità.

[Dale P.]

Canzoni Significative: Favola, 7, Placenta.


Questa recensione é stata letta 3003 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


18/01/2005 In Acustico

tAXI dRIVER consiglia

LetLet's Get Lost
...I Remember Yesterday When I Was Grey
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
Fantomas - Amenaza Al MundoFantomas
Amenaza Al Mundo
Amplifier - The OctopusAmplifier
The Octopus
Dredg - Catch Without ArmsDredg
Catch Without Arms
Tre Allegri Ragazzi Morti - Le OriginiTre Allegri Ragazzi Morti
Le Origini
Rollins Band - Get Some Go AgainRollins Band
Get Some Go Again
Melvins - TrilogyMelvins
Trilogy
Santo Niente - Il Fiore DellSanto Niente
Il Fiore Dell'Agave
Black Midi - SchlagenheimBlack Midi
Schlagenheim