Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Henry's Dream - Nick Cave (Mute)

Ultime recensioni

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On

Nick Cave - Henry's Dream
Voto:
Anno: 1992
Produzione:
Genere: rock / pop /
Scheda autore: Nick Cave



Abbiamo a che fare con una delle migliori opere di uno degli artisti più ispirati della musica contemporanea. Già dalla tracklist, zeppa di nomi propri, capiamo che il Re Inchiostro ha sentito il bisogno di raccontarci, con la solita voce profonda e amara, le storie di alcuni personaggi geniali, di quelli che solo lui sa inventare e che andranno a popolare Murder Ballads, come la moglie di John Finn (non è dato sapere il suo nome), il cui fascino istiga la superstizione, quanto la violenza, dei suoi carnefici, o l’alcolizzato di Brother, my cup is empty. Cave ci stupisce ancora con Jack the ripper, che non tratta dello Squartatore, ma di una moglie tirannica che urla il titolo del brano al marito, se solo prova a baciarla. La ciliegina sulla torta, sono un paio di ballate d’amore, che da sole varrebbero un disco.

Le musiche, ballate più o meno incalzanti e ritmate, sono un ammirevole accompagnamento dei testi, sempre opportuno, mai scontato e mai divagante, eseguite dai, perfetti, Bad Seeds.

[Ernest]

Canzoni Significative: tutte


Questa recensione é stata letta 3980 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Nick Cave - GhosteenNick Cave
Ghosteen
Nick Cave - Let Love InNick Cave
Let Love In
Nick Cave - Murder BalladsNick Cave
Murder Ballads
Nick Cave - No More Shall We PartNick Cave
No More Shall We Part

Live Reports

22/02/2004MilanoAuditorium

NEWS


04/09/2014 Brano Inedito in Streaming
03/01/2007 Doppio DVD Live e Dettagli Su Grinderman

tAXI dRIVER consiglia

Subsonica - Cielo Tangenziale Ovest DVDSubsonica
Cielo Tangenziale Ovest DVD
T-Rex - Electric WarriorT-Rex
Electric Warrior
Sleepy Jackson - PersonalitySleepy Jackson
Personality
Velvet Underground - The Velvet UndergroundVelvet Underground
The Velvet Underground
Cesare Basile - Gran Cavalera ElettricaCesare Basile
Gran Cavalera Elettrica
Pearl Jam - Riot ActPearl Jam
Riot Act
Velvet Underground - LoadedVelvet Underground
Loaded
Neil Young - WeldNeil Young
Weld
24 Grana - Underpop24 Grana
Underpop
Jeff Buckley - Live AlJeff Buckley
Live Al'Olympia