Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

All Roads Lead To Ausfahrt - NoMeansNo (Wrong)

Ultime recensioni

Dark Buddha Rising - MathreyataDark Buddha Rising
Mathreyata
Liturgy - Origin of the AlimoniesLiturgy
Origin of the Alimonies
Eternal Champion - Ravening IronEternal Champion
Ravening Iron
Thou - Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be FullThou
Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be Full
Golem Mecanique - Nona, Decima Et MortaGolem Mecanique
Nona, Decima Et Morta
Mr Bungle - The Raging Wrath Of The Easter Bunny DemoMr Bungle
The Raging Wrath Of The Easter Bunny Demo
Stabbing Westward - Hallowed HymnsStabbing Westward
Hallowed Hymns
AA.VV. - Dirt ReduxAA.VV.
Dirt Redux
Fuzz - IIIFuzz
III
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine
Gargoyl - GargoylGargoyl
Gargoyl
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly
Blues Pills - Holy Moly!Blues Pills
Holy Moly!
Sprain - As Lost Through CollisionSprain
As Lost Through Collision
Thurston Moore - By The FireThurston Moore
By The Fire

NoMeansNo - All Roads Lead To Ausfahrt
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2006
Produzione:
Genere: indie / rock / punk



L'apertura di "Wake Up" ci mostra una band ancora in grado di spaccare e ridestare da torpori. Viene da sè, però, che dopo venticinque anni di carriera i nostri abbiano già sparato le cartucce migliori, così come hanno già consegnato alla storia dei dischi fondamentali. Prendiamo quindi "All Roads Lead To Ausfahrt" come un semplice test dello stato di salute della band, o semplicemente come una testimonianza che sia semplicemente viva.

Nel consueto muoversi con trasversalità rispetto ai generi e alle mode Rob, Tom e John ci consegnano un disco divertente ma intelligente con 14 brani sospesi tra il punk e il folk da balera, la destrutturazione e il tributo. Brani che fomentano un live già energico e spettacolare, tecnico ma non stucchevole come avrebbero fatto i Minutemen se fossero ancora tra noi.

Ascoltare questa band nel 2006 e sapere che è ancora in giro imporrebbe il pensiero di elevarli a "razza protetta". Ma noi preferiremmo che finissero in tutte le scuole ad insegnare il concetto di musica..

Ma purtroppo, molti di voi, a 25 anni dalla fondazione, è molto probabile non abbiano mai sentito parlare di questa band. I NoMeansNo sono un power trio di rock hardcore destrutturato, sulla scia di Minutemen, Frank Zappa e Residents. Essi gettarono le basi per decine di band che facevano della tecnica un semplice mezzo per suonare del rock non banale.

Ecco perchè se questo disco ci consegna la vitalità della sigla molti avrebbero preferito che lo fosse anche la loro mente.

Dagli anziani spesso chiediamo di essere vicini a noi e raccontarci il loro passato.

[Dale P.]

Canzoni significative: Wake Up, I See A Mansion In The Sky.


Questa recensione é stata letta 2523 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

NoMeansNo - WrongNoMeansNo
Wrong

tAXI dRIVER consiglia

Onq - Canzoni Tutte UgualiOnq
Canzoni Tutte Uguali
Bachi Da Pietra - Tarlo TerzoBachi Da Pietra
Tarlo Terzo
Sleater Kinney - All Hands On The Bad OneSleater Kinney
All Hands On The Bad One
Three One In Gentleman Suit - Some New StrategiesThree One In Gentleman Suit
Some New Strategies
Sleater Kinney - Dig Me OutSleater Kinney
Dig Me Out
Squirrel Bait - Skag HeavenSquirrel Bait
Skag Heaven
Sonic Youth - DirtySonic Youth
Dirty
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
!!! - Louden Up NOw!!!
Louden Up NOw
Be Your Own Pet - Get AwkwardBe Your Own Pet
Get Awkward