Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Oneida - Happy New Year (Jagjaguwar)

Ultime recensioni

Cave In - Heavy PendulumCave In
Heavy Pendulum
Pyrithe - Monuments to ImpermanencePyrithe
Monuments to Impermanence
Aerial Ruin - Loss Seeking FlameAerial Ruin
Loss Seeking Flame
Fontaines D.C. - Skinty FiaFontaines D.C.
Skinty Fia
Helms Alee - Keep This Be The WayHelms Alee
Keep This Be The Way
Pyreship - Light Is A BarrierPyreship
Light Is A Barrier
King Gizzard & The Lizard Wizard - Omnium GatherumKing Gizzard & The Lizard Wizard
Omnium Gatherum
Dissolve Patterns - Dissolve PatternsDissolve Patterns
Dissolve Patterns
Mizmor - & Thou - MyopiaMizmor
& Thou - Myopia
The Lord - Forest NocturneThe Lord
Forest Nocturne
Mares Of Thrace - The ExileMares Of Thrace
The Exile
Keeley Forsyth - LimbsKeeley Forsyth
Limbs
Konvent - Call Down The SunKonvent
Call Down The Sun
Drug Church - HygieneDrug Church
Hygiene
Midnight - Let There Be WitcheryMidnight
Let There Be Witchery
Hallas - Isle Of WisdomHallas
Isle Of Wisdom
Band Of Horses - Things Are GreatBand Of Horses
Things Are Great
3rd Secret - 3rd Secret3rd Secret
3rd Secret
Toundra - HexToundra
Hex
GGGOLDDD - This Shame Should Not Be MineGGGOLDDD
This Shame Should Not Be Mine

Oneida - Happy New Year
Autore: Oneida
Titolo: Happy New Year
Etichetta: Jagjaguwar
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / noise / psych

Voto:



Otto dischi (per di più di qualità ) in quasi due lustri di attività, non sono affatto pochi. Gli instancabili ONEIDA sono ritornati quest'anno con un gran lavoro intitolato "Happy New Year".

La musica di questo trio americano denota una personalità e un'originalità davvero incredibili, specie in quest'epoca di falsi e di doppioni. "Up with people",la quarta traccia, è¨ probabilmente la cosa più geniale targata 2006: una sorta di "Out of control" dei Chemical Brothers suonata con strumenti tradizionali. Complessa e immediata allo stesso tempo, potente e conturbante, è¨ davvero una delle "canzoni" più¹ incredibili degli ultimi anni.

Gli Oneida sono dei campioni nello sfuggere a qualsiasi etichettatura e "Happy New Year" ne è¨ un'ulteriore conferma: si spazia dal rock sperimentale a quello più melodico, ci sono incursioni in campo elettronico e nello spazio (penso a "Distress"). Il tutto è poi coperto da un foulard psichedelico e lontano....

Se "Up with people" è il pezzo più inaspettato e più lunatico, il più bello probabilmente è "The Adversary": immaginatevi una stampante impazzita che improvvisamente si ritrova a dover comunicare col suo operatore. Aggiungete a questa immagine surreale dei suoni (reali) profondi, penetranti e circolari...

Non mi resta altro che augurarvi un buon viaggio e un felice anno nuovo!

[Dani Mani]

Canzoni significative: Up With People, The Adversary.


Questa recensione é stata letta 2796 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Oneida - Secret WarsOneida
Secret Wars

tAXI dRIVER consiglia

(P)neumatica - Pneumatica(P)neumatica
Pneumatica
Ex Models - Chrome PanthersEx Models
Chrome Panthers
Bummer - Dead HorseBummer
Dead Horse
Buñuel - Killers Like UsBuñuel
Killers Like Us
Metz - Atlas VendingMetz
Atlas Vending
... And You Will Know Us By The Trail Of Dead - Source Tags & Codes... And You Will Know Us By The Trail Of Dead
Source Tags & Codes
Made Out Of Babies - The RuinerMade Out Of Babies
The Ruiner
Tropical Fuck Storm - BraindropsTropical Fuck Storm
Braindrops
 AA.VV.
PO Box 52
Lillayell - LillayellLillayell
Lillayell