Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Happy New Year - Oneida (Jagjaguwar)

Ultime recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion

Oneida - Happy New Year
Voto:
Etichetta: Jagjaguwar
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / noise / psych
Scheda autore: Oneida



Otto dischi (per di più di qualità ) in quasi due lustri di attività, non sono affatto pochi. Gli instancabili ONEIDA sono ritornati quest'anno con un gran lavoro intitolato "Happy New Year".

La musica di questo trio americano denota una personalità e un'originalità davvero incredibili, specie in quest'epoca di falsi e di doppioni. "Up with people",la quarta traccia, è¨ probabilmente la cosa più geniale targata 2006: una sorta di "Out of control" dei Chemical Brothers suonata con strumenti tradizionali. Complessa e immediata allo stesso tempo, potente e conturbante, è¨ davvero una delle "canzoni" più¹ incredibili degli ultimi anni.

Gli Oneida sono dei campioni nello sfuggere a qualsiasi etichettatura e "Happy New Year" ne è¨ un'ulteriore conferma: si spazia dal rock sperimentale a quello più melodico, ci sono incursioni in campo elettronico e nello spazio (penso a "Distress"). Il tutto è poi coperto da un foulard psichedelico e lontano....

Se "Up with people" è il pezzo più inaspettato e più lunatico, il più bello probabilmente è "The Adversary": immaginatevi una stampante impazzita che improvvisamente si ritrova a dover comunicare col suo operatore. Aggiungete a questa immagine surreale dei suoni (reali) profondi, penetranti e circolari...

Non mi resta altro che augurarvi un buon viaggio e un felice anno nuovo!

[Dani Mani]

Canzoni significative: Up With People, The Adversary.


Questa recensione é stata letta 2693 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Oneida - Secret WarsOneida
Secret Wars

tAXI dRIVER consiglia

Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Lou Reed - Metal Machine MusicLou Reed
Metal Machine Music
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Orthrelm - OVOrthrelm
OV
Unsane - WreckUnsane
Wreck
Cunts - CuntsCunts
Cunts
61 Winter61 Winter's Hat
Wallace Mail Series 5
AA.VV. - Collisioni In CerchioAA.VV.
Collisioni In Cerchio
Black Eyes - CoughBlack Eyes
Cough
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound