Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Beneath The Eyrie - Pixies (Infectious Music)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Pixies - Beneath The Eyrie
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione: Tom Dalgety
Genere: rock / alternative / indie
Scheda autore: Pixies



E' difficile capire cosa si possa chiedere ai Pixies nel 2019. Riprendere il sound dei primi dischi? Scrivere canzoni melodiche e sbilenche? Evolvere il proprio sound? Dopo aver influenzato il rock anni 90 grazie a capolavori come Come On Pilgrim, Surfer Rosa e Doolittle nessuno, in realtà, chiede più niente a Black Francis. E' impossibile rivivere quel periodo, riprendere quel sound e riscrivere certe canzoni. Kim Deal l'ha capito e si è tolta dalla band dopo il primo disco di reunion, sostituita da Paz Lenchantin (già in A Perfect Circle e Zwan) musicista notevolmente più preparata ma apparentemente fuori categoria.

Questo passaggio di testimone è la chiave di volta dei "nuovi" Pixies. Se i due dischi immediatamente dopo la reunion non erano granchè a fuoco era perchè il basso era inevitabilmente zoppo. E nei Pixies il basso è circa il 50% del suono. "Beneath The Eyrie" si può dire che sia il primo vero e proprio disco della rinascita. Paz ha collaborato scrivendo tre dei pezzi migliori del disco: "Graveyard Hill", "Long Rider" e "Los Surfers Muertos". "Beneath The Eyrie" contiene rievocazioni di influenze anni 80 darkwave, rockettini scattanti, brani atmosferici e filastrocche per adulti ma non nel consueto stile Pixies/Francis. Per trovare la crema dovrete dare un po' di morsi ad una brioche apparentemente vuota. Benchè ricordi sapori lontani è crema freschissima e molto buona. Vedremo se in futuro ne avremo ancora e in che quantità. Per ora godiamoci quello che passa il convento. Senza troppe domande.

[Dale P.]

Canzoni significative: Daniel Boone, Los Surfers Muertos, Graveyard Hill, St. Nazaire.


Questa recensione é stata letta 99 volte!
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Pixies - Complete B SidesPixies
Complete B Sides

Live Reports

19/06/2004ImolaHeineken Jammin' Festival

NEWS


28/10/2010 Scarica Live A Coachella
07/07/2006 Niente Studio
27/03/2006 Tour Europeo in Estate
15/07/2005 Al Lavoro Su Un Nuovo Disco!
24/12/2004 Che futuro??

tAXI dRIVER consiglia

 Afterhours
Siam Tre Piccoli Porcellin
Carusella - CarusellaCarusella
Carusella
Amplifier - The OctopusAmplifier
The Octopus
William Shatner - Has BeenWilliam Shatner
Has Been
Afghan Whigs - Unbreakable A RetrospectiveAfghan Whigs
Unbreakable A Retrospective
Kim Gordon - No Home RecordKim Gordon
No Home Record
Primus - Animals Should Not Try To Act Like PeoplePrimus
Animals Should Not Try To Act Like People
Fiub - Brown StripesFiub
Brown Stripes
Afterhours - Quello Che Non CAfterhours
Quello Che Non C'è
Chelsea Wolfe - Birth Of ViolenceChelsea Wolfe
Birth Of Violence