´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Qui - Love's Miracle (Ipecac)

Ultime recensioni

Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight
Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage

Qui - Love's Miracle
Autore: Qui
Titolo: Love's Miracle
Etichetta: Ipecac
Anno: 2007
Produzione:
Genere: rock / noise /

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




David Yow canta. Basta questo per rendere i Qui assolutamente inutili. C'Ŕ per˛ da dire che questo fatto rende il disco fastidioso, quindi perfetto negli intenti della band: distruggerlo o incensarlo? In realtÓ Ŕ fastidioso quanto una zanzarina, ma basta girarsi dall'altra parte per non avvertire pi¨ niente. Colpa evidentemente di una band incapace di stare dietro a Yow, anzi vale addirittura il contrario, ovvero l'ex Scratch Acid che si mette sullo stesso piano dei "signori nessuno" che lo accompagnano con chitarra e batteria. La realtÓ Ŕ che i Qui esistevano giÓ e per loro Ŕ il secondo disco.

Siamo stati abituati troppo bene? Dimentichiamo che gli Scratch Acid erano una band pericolosa nel vero senso del termine e che i Jesus Lizard hanno cambiato il mondo musicale. Dimentichiamo che Yow non stava un secondo sul palco tormentando il pubblico con urla belluine e stage diving costanti. Dimentichiamo tante cose e infatti dei Jesus Lizard si ricordano in quattro disgraziati. Gli stessi che sbrodolano se gli nomini un gruppo a caso della SST o dell'Amphetamine Reptile. Dato che sarÓ a loro che andrÓ questo disco ve lo dico subito: lasciate perdere. Volete realmente ascoltare Echoes dei Pink Floyd rifatta dal trio? Volete passare la mezzora del disco cercando di completare la musica immaginandoci la chitarra di Duane Denison invece di questo pseudo chitarrista stoner noise privo di carisma? Qualche buon momento c'Ŕ ma troppo poco per una leggenda.

Ringraziamo i Qui solo per riportarci David sul palco, sperando che non sia cambiato anche lý...

[Dale P.]

Canzoni significative: New Orleans.


Questa recensione Ú stata letta 2974 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

10/07/2003GenovaGoa Boa 2003

tAXI dRIVER consiglia

Bellini - Small StonesBellini
Small Stones
Orthrelm - OVOrthrelm
OV
White Zombie - Soul-CrusherWhite Zombie
Soul-Crusher
Lou Reed - Metal Machine MusicLou Reed
Metal Machine Music
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
My Bloody Valentine - LovelessMy Bloody Valentine
Loveless
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Unsane - WreckUnsane
Wreck
Putiferio - Ate Ate AtePutiferio
Ate Ate Ate