´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk alternative indie stoner experimental drone elettronica grunge

The Center Won't Hold - Sleater Kinney (Mom + Pop)


Sleater Kinney - The Center Won't Hold
rock / alternative / pop

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Produzione: St Vincent
Anno: 2019

Scheda autore: Sleater Kinney



Dopo l'annuncio che le Sleater Kinney avrebbero lavorato con St Vincent i fan accolsero la notizia con entusiasmo. Il pensiero comune era che quattro donne geniali avrebbero senza dubbio prodotto un disco indimenticabile. L'uscita dei primi singoli rese tutti pi¨ tiepidi ma sempre fiduciosi. Infine l'inaspettato patatrack: la batterista Janet Weiss abbandona la band perchŔ non soddisfatta della nuova direzione artistica. Il castello crolla, i fan sono a pezzi. BenchŔ ci si possa fidare di Corin e di Carrie, Janet Ŕ sempre stata la pi¨ musicista di tutte, avendo anche ottimi progetti, una discreta tecnica e una solida cultura musicale. Il bello delle Sleater Kinney era la loro alchimia, i riff grezzi tra il garage e il punk, le armonie vocali naif ma di chiara ispirazione soul, l'impatto chitarristico semplice ma bello noise. Dall'album omonimo del 1995 a "The Woods" del 2005 non hanno mai sbagliato un disco. E anche "No Cities to Love", pubblicato subito dopo la reunion del 2014, non era male.

Ecco, ora dimenticate tutto. Ma proprio tutto. Dispiace dirlo ma "The Center Won't Hold" Ŕ un disco sbagliato, che mette in ombra tutto ci˛ che di bello le Sleater Kinney hanno mai fatto per ridurle ad una versione annacquata e senza personalitÓ di St Vincent, con l'effetto di sembrare un anziano vestito da adolescente: ridicolo e senza credibilitÓ.

La band ha tutto il diritto di cercare un nuovo sound, benchŔ quello originale andasse benissimo e non mancasse di varietÓ, ma umiliandosi a questo modo Ŕ un dispiacere per chi le ama.

Ci˛ non toglie che sotto sotto ci sia del buono, ma sarÓ una scelta dell'ascoltatore andarlo a cercare o limitarsi a rimettere sul piatto gli album precedenti. Io voto per la seconda ipotesi.

[Dale P.]

Canzoni significative: The Center Won't Hold, Hurry On Home.


Vota Questo Disco:

Questa recensione Ú stata letta 37 volte!


Altre Recensioni

Sleater Kinney - All Hands On The Bad OneSleater Kinney
All Hands On The Bad One
Sleater Kinney - Dig Me OutSleater Kinney
Dig Me Out
Sleater Kinney - The WoodsSleater Kinney
The Woods

NEWS


14/07/2010 Corin Tucker Solista
28/06/2006 Si Sciolgono
04/11/2004 Su Sub Pop

tAXI dRIVER consiglia

TV On The Radio - Return To Cookie MountainTV On The Radio
Return To Cookie Mountain
Burning Brides - Glass Slipper EPBurning Brides
Glass Slipper EP
Tre Allegri Ragazzi Morti - Le OriginiTre Allegri Ragazzi Morti
Le Origini
Chelsea Wolfe - ApokalypsisChelsea Wolfe
Apokalypsis
Baby Jane - Baby Jane EPBaby Jane
Baby Jane EP
Strokes, The - Room On FireStrokes, The
Room On Fire
Pearl Jam - Immagine In Cornice [DVD]Pearl Jam
Immagine In Cornice [DVD]
 Afterhours
La Gente Sta Male
Corin Tucker Band - 1000 YearsCorin Tucker Band
1000 Years
Yeah Yeah Yeahs - Fever To TellYeah Yeah Yeahs
Fever To Tell