´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Stooges, The - Funhouse (Elektra)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

Stooges, The - Funhouse
Autore: Stooges, The
Titolo: Funhouse
Anno: 1970
Produzione:
Genere: punk / rock / garage

Voto:



Quando ascoltai per la prima volta Funhouse fu una rivelazione. Come quando inizi ad ascoltare realmente la musica. Ognuno di noi ha il disco che gli ha cambiato la vita. Per me non Ŕ stato Funhouse (anche perchŔ l'ho scoperto molto tardi) ma ci Ŕ andato molto vicino. All'interno di questo disco troverete le basi di pi¨ o meno tutta la musica "pesante" (rock, metal ma soprattutto punk e grunge) ma soprattutto ascolterete un suono che anche dopo tanti anni risulta ancora nuovo e fresco. Sicuramente pi¨ degli MC5 (loro "rivali"). In Funhouse non troverete la migliore canzone degli Stooges (quella Search & Destroy presente in Raw Power) ma semplicemente il miglior rock della storia. Ritmiche punk, urla, assoli disturbati e disturbanti, noise, silenzi (pochi) e assalti di una violenza unica. Quando i nostri raggiungono l'apice del casino raggiungibile da chitarra-basso-batteria-voce arriva Steven MacKay con il suo sassofono ad espandere il concetto di noise. Negli ultimi 3 brani (ovvero 1970, Fun House e L.A.Blues) non esiste traccia di canzone come normalmente (e ancora di pi¨ in quegli anni) Ŕ intesa. In questo disco Ŕ concetrata tutta la storia della musica "selvaggia". Dal punk di T.V. Eye alla noise di L.A. Blues. C'Ŕ chi cercherÓ di replicarlo questo disco. Chi si ispirerÓ palesemente a Iggy e ai suoi Stooges. Ma nessuno sarÓ mai come l'originale. Nel corso di 30 anni (il disco Ŕ targato 1970) solo i Mudhoney si avvicineranno a questo livello.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte


Questa recensione Ú stata letta 4334 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Stooges, The - Raw PowerStooges, The
Raw Power
Stooges, The - The StoogesStooges, The
The Stooges
Stooges, The - The WeirdnessStooges, The
The Weirdness

Live Reports

10/07/2004TorinoTraffic Free Festival
02/09/2006MilanoRock In Idro

NEWS


19/04/2006 Con Steve Albini

tAXI dRIVER consiglia

Otoboke Beaver - Super ChamponOtoboke Beaver
Super Champon
Distillers, The - The DistillersDistillers, The
The Distillers
Distillers, The - Coral FangDistillers, The
Coral Fang
Clash - London CallingClash
London Calling
Stooges, The - The StoogesStooges, The
The Stooges
Stooges, The - FunhouseStooges, The
Funhouse
Montecristo - MontecristoMontecristo
Montecristo
Donnas - Turn 21Donnas
Turn 21
Ramones - RamonesRamones
Ramones
Poison Ruin - HarvestPoison Ruin
Harvest