´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Sunna - One Minute Science (Virgin)

Ultime recensioni

Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvńrjelsen - AtlasBesvńrjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
St÷ner - Totally...St÷ner
Totally...
Primitive Man - InsurmountablePrimitive Man
Insurmountable
Come To Grief - When The World DiesCome To Grief
When The World Dies
Sirom - The Liquified Throne of SimplicitySirom
The Liquified Throne of Simplicity
Deathbell - A Nocturnal CrossingDeathbell
A Nocturnal Crossing
Wucan - Heretic TonguesWucan
Heretic Tongues
Voivod - Synchro AnarchyVoivod
Synchro Anarchy
Blut Aus Nord - Disharmonium - Undreamable AbyssesBlut Aus Nord
Disharmonium - Undreamable Abysses
Emma Ruth Rundle - EG2 Dowsing VoiceEmma Ruth Rundle
EG2 Dowsing Voice
Wyatt E. - Al Beluti DaruWyatt E.
Al Beluti Daru
Wo Fat - The SingularityWo Fat
The Singularity

Sunna - One Minute Science
Autore: Sunna
Titolo: One Minute Science
Etichetta: Virgin
Anno: 2000
Produzione:
Genere: rock / grunge / post-grunge

Voto:



Uno vede il video di Power Struggle e sente le raccomandazioni dei A Perfect Circle e si aspetta un'altro gruppo crossover-numetal. Poi viene a sapere dalla biografia del gruppo che il cantante Ŕ di Bristol e amico dei Massive Attack. Allora capisce che i conti non tornano e si aspetta un'album molto influenzato dall'elettronica. Per finire ascolta il cd. E cosa trova? Tutto tranne quello che si sarebbe aspettato. Notevole la prima traccia (I'm Not Trading) abbastanza tosta, poi lo shock. Una canzone acustica. Bella ma acustica. Di questi tempi non Ŕ poco. Allora vengono a galla le influenze del cantante Jon Harris. Mtv Unplugged In New York dei Nirvana e i dischi solisti di Mark Lanegan. E, devo ammettere, che superato lo shock iniziale le canzoni sono proprio belle.

Certo non Ŕ consigliabile se ascoltate in prevalenza musica metal. In questo caso One Minute Silence (per˛ il titolo aiuta) si rivelerÓ un pacco per disattenti.

E' un disco che saprÓ tenerci compagnia questi giorni freddi passati a casa. E ogni tanto saprÓ tirarici su il morale con le rare divagazioni metal.

Un disco spiazzante e coraggioso. Che va assolutamente premiato.

[Dale P.]

Canzoni significative: I'm Not Trading, Preoccupation, Power Struggle, Forlorn.


Questa recensione Ú stata letta 7160 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Jerry Cantrell - BrightenJerry Cantrell
Brighten
Pearl Jam - TenPearl Jam
Ten
Black Label Society - Hangover Music Vol.VIBlack Label Society
Hangover Music Vol.VI
Soundgarden - Screaming LifeSoundgarden
Screaming Life
Nirvana - BleachNirvana
Bleach
Green River - Come On DownGreen River
Come On Down
Soundgarden - TelephantasmSoundgarden
Telephantasm
Sunna - One Minute ScienceSunna
One Minute Science
Hole - Live Through ThisHole
Live Through This
Soundgarden - Louder Than LoveSoundgarden
Louder Than Love