´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

One Minute Science - Sunna (Virgin)

Ultime recensioni

Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code

Sunna - One Minute Science
Voto:
Etichetta: Virgin
Anno: 2000
Produzione:
Genere: rock / grunge / post-grunge
Scheda autore: Sunna



Uno vede il video di Power Struggle e sente le raccomandazioni dei A Perfect Circle e si aspetta un'altro gruppo crossover-numetal. Poi viene a sapere dalla biografia del gruppo che il cantante Ŕ di Bristol e amico dei Massive Attack. Allora capisce che i conti non tornano e si aspetta un'album molto influenzato dall'elettronica. Per finire ascolta il cd. E cosa trova? Tutto tranne quello che si sarebbe aspettato. Notevole la prima traccia (I'm Not Trading) abbastanza tosta, poi lo shock. Una canzone acustica. Bella ma acustica. Di questi tempi non Ŕ poco. Allora vengono a galla le influenze del cantante Jon Harris. Mtv Unplugged In New York dei Nirvana e i dischi solisti di Mark Lanegan. E, devo ammettere, che superato lo shock iniziale le canzoni sono proprio belle.

Certo non Ŕ consigliabile se ascoltate in prevalenza musica metal. In questo caso One Minute Silence (per˛ il titolo aiuta) si rivelerÓ un pacco per disattenti.

E' un disco che saprÓ tenerci compagnia questi giorni freddi passati a casa. E ogni tanto saprÓ tirarici su il morale con le rare divagazioni metal.

Un disco spiazzante e coraggioso. Che va assolutamente premiato.

[Dale P.]

Canzoni significative: I'm Not Trading, Preoccupation, Power Struggle, Forlorn.


Questa recensione Ú stata letta 6946 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Soundgarden - Louder Than LoveSoundgarden
Louder Than Love
Green River - Come On DownGreen River
Come On Down
Soundgarden - Down On The UpsideSoundgarden
Down On The Upside
Nirvana - In UteroNirvana
In Utero
Hole - Live Through ThisHole
Live Through This
Nirvana - BleachNirvana
Bleach
Godsmack - AwakeGodsmack
Awake
Mudhoney - My Brother The CowMudhoney
My Brother The Cow
Pearl Jam - TenPearl Jam
Ten
Black Label Society - Hangover Music Vol.VIBlack Label Society
Hangover Music Vol.VI