Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Sagome EP - Vanillina (Latlantide)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Vanillina - Sagome EP
Voto:
Etichetta: Latlantide
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Vanillina



I Vanillina stanno cresceno e, giustamenente, cercano di togliersi di dosso il titolo di "nuovi Verdena". Per far ciò devono mostrarsi più maturi e più originali nelle scelte. Ecco che viene in aiuto il saggio Giulio Favero (One Dimensional Man) in cabina di regia per questo EP di "svolta". La title-track è la canzone che convince di più: diretta, melodica, potente e piuttosto elaborata. Nella struttura chitarristica ricordano i Gea ma con in più l'impeto adolescenziale. Un piccolo capolavoro. Continuare su questa strada porterà a dei risultati favolosi. "Tirza" ricorda gli ultimi ODM, quelli della svolta "pop". Ritmica singhiozzante, un po' di noise, stop & go e altre belle trovate. Una vera sorpresa. "Puss" è un brano tirato un po' Marlene Kuntz che dal vivo promette deliri. "Ghiaia" mostra deliri noise poco concludenti (ovvero fini a se stessi), ma anche una discreta prova tecnica con inediti richiami anni 70. In sintesi i Vanillina ora dovranno sbattersi in tour per lo stivale e far vedere di che pasta sono fatti, i requisiti ce l'hanno. Bravi. 4 è il voto massimo che posso dare per un EP.

[Dale P.]

Canzoni significative: Sagome, Tirza


Questa recensione é stata letta 2401 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Vanillina - SpineVanillina
Spine

tAXI dRIVER consiglia

TV On The Radio - Return To Cookie MountainTV On The Radio
Return To Cookie Mountain
Helms Alee - NoctilucaHelms Alee
Noctiluca
Division Of Laura Lee - Black CityDivision Of Laura Lee
Black City
Andrew WK - I Get WetAndrew WK
I Get Wet
Quinto Stato - Quinto StatoQuinto Stato
Quinto Stato
Pearl Jam - Immagine In Cornice [DVD]Pearl Jam
Immagine In Cornice [DVD]
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
AA.VV. - Vegetable Man Project Vol.2AA.VV.
Vegetable Man Project Vol.2
Meganoidi - And Then We Met Impero EPMeganoidi
And Then We Met Impero EP
(P)itch - Bambina Atomica(P)itch
Bambina Atomica