Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Lazarus - Violet Hour (Play/Rec)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Violet Hour - Lazarus
Voto:
Anno: 2005
Produzione:
Genere: indie / rock /
Scheda autore: Violet Hour



E' finalmente disponibile nel suolo italico "Lazarus" dei Violet Hour, grazie all'interessamento della neonata Eaten By Squirrels, gi apprezzata per aver dato alle stampe gli ottimi Onq e Hot Gossip.

I Violet Hour sono danesi ma il loro cuore negli Stati Uniti pi rurali. Le terre di Giant Sand, Neil Young, Johnny Cash, Will Oldham e di tutta la tradizione folk/country americana.

L'album formato da 9 brani tra la dolenza di chi canta su una sedia a dondolo sotto un albero per ripararsi dal sole cocente e la tristezza di chi s di essere nato nel posto sbagliato e che il caldo soltanto un'illusione fantastica.

"Lazarus" pecca un po' di eccessiva lentezza (che unisce la band anche al filone slowcore in voga anni fa) ma i fan del genere non si faranno scappare questo anomalo caso di tristi rednecks danesi. Tutti gli altri, onestamente, lo troveranno noioso e consiglio di abbeverarsi prima dalla fonti originali e poi ripassare.

[Dale P.]

Canzoni significative: Brindisi, Memory Of An Incident.

Questa recensione stata letta 2632 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

 AA.VV.
Loser My Religion #3
Kaito - Band RedKaito
Band Red
Blake Babies, The - God Bless The Blake BabiesBlake Babies, The
God Bless The Blake Babies
Offlaga Disco Pax - BacheliteOfflaga Disco Pax
Bachelite
AA.VV. - March(e)ingegno SonoroAA.VV.
March(e)ingegno Sonoro
Be Your Own Pet - Get AwkwardBe Your Own Pet
Get Awkward
Three One In Gentleman Suit - Some New StrategiesThree One In Gentleman Suit
Some New Strategies
Milaus - Rock Da CityMilaus
Rock Da City
Bachi Da Pietra - Tarlo TerzoBachi Da Pietra
Tarlo Terzo
Sonic Youth - DirtySonic Youth
Dirty